Prof. Tritto: Dal Covid-19 prodotto in Cina, un appello contro le armi batteriologiche (VIDEO)

 

 

 

Renovatio 21 pubblica questo articolo su gentile concessione di Asianews.

 

 

Il prof. Joseph Tritto è l’autore del libro Cina COVID-19. La Chimera che ha cambiato il Mondo, uscito oltre un mese fa per i tipi dell’editore Cantagalli.

 

In esso, l’autore dà innumerevoli indicazioni scientifiche che portano a concludere che il virus non è presente in natura, ma è stato creato da un laboratorio di Wuhan e precisamente nel laboratorio di biosicurezza 4.

 

Al di là delle responsabilità morali su quanto è successo – una pandemia che sta stravolgendo la vita e l’economia del mondo intero – lo scienziato guarda al futuro: è urgente che a livello mondiale si raggiungano regole per la ricerca sulle creazioni di virus in laboratorio, sul funzionamento dei laboratori a sicurezza P4, sui rapporti tra laboratori militari e civili, obbligando la Cina e gli altri Paesi a sottoscrivere una Convenzione sulle armi biologiche e tossiniche.

 

Per gentile concessione dell’editrice Cantagalli.

 

 

 

 

 

Invitiamo i lettori di Renovatio 21 a sostenere con una donazione ad Asianews e le sue campagne.