Connettiti con Renovato 21

Armi biologiche

Kennedy: Fauci ha una «storia oscura» che deve essere portata alla luce

Pubblicato

il

Renovatio 21 traduce questo articolo per gentile concessione di Children’s Health Defense.

 

 

In un episodio di Conversations That Matter, Robert F. Kennedy, Jr., autore di The Real Anthony Fauci, ha detto al conduttore Alex Newman che Fauci ha una «storia oscura» che deve essere svelata.

 

 

 

In un episodio di Conversations That Matter, Robert F. Kennedy, Jr. ha detto al conduttore Alex Newman che il dottor Anthony Fauci, Bill Gates e i loro alleati stanno usando il COVID per portare l’umanità sotto il dominio totalitario globale.

 

Kennedy, presidente e capo consulente legale per Children’s Health Defense, è autore del bestseller The Real Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma, and the Global War on Democracy and Public Health.

 

Kennedy ha detto a Newman che Fauci è  il «J. Edgar Hoover della sanità pubblica», e ha una storia oscura che deve essere smascherata.

 

«Fauci ha orchestrato la trasformazione dell’HHS [Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti] da agenzia di sanità pubblica a incubatore di prodotti farmaceutici e promotore dell’agenda di Big Pharma»

«[Fauci] ha orchestrato la trasformazione dell’HHS [Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti] da agenzia di sanità pubblica a incubatore di prodotti farmaceutici e promotore dell’agenda di Big Pharma».

 

«È riuscito a rimanere in carica per 50 anni, dimostro nel mio libro , non ottenendo effettivamente alcun successo misurabile nella salute pubblica – la salute pubblica è diminuita drasticamente sotto il suo regime – ma piuttosto servendo gli interessi delle aziende farmaceutiche – aiutando a rendere questo Paese la nazione più dipendente dai farmaci al mondo».

 

«La spinta a spacciare sempre più vaccini su tutti è pericolosa e deve essere fermata», ha detto Kennedy

Kennedy ha affermato che le vittime sono in particolare i bambini, con i risultati sanitari americani ora in fondo tra le nazioni industrializzate nonostante spendano di più per la «salute» rispetto ad altri.

 

«La spinta a spacciare sempre più vaccini su tutti è pericolosa e deve essere fermata», ha detto Kennedy.

 

 

Trascrizione

 

Newman : Chi è il vero Anthony Fauci , e perché dovremmo preoccuparci? Non è un simpatico esperto di salute pubblica che vediamo in TV?

 

Kennedy : Anthony Fauci è l’architetto della cattura [controllo da parte di enti esterni, ndr] dell’agenzia all’interno delle agenzie di sanità pubblica.

 

Ha orchestrato la trasformazione dell’HHS [Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti] da agenzia di sanità pubblica a incubatore di prodotti farmaceutici e promotore dell’agenda di Big Pharma.

 

È il J. Edgar Hoover della sanità pubblica. È riuscito a rimanere in carica per 50 anni, dimostro nel mio libro, non ottenendo effettivamente alcun successo misurabile nella salute pubblica – la salute pubblica è diminuita drasticamente sotto il suo regime – ma piuttosto servendo gli interessi delle aziende farmaceutiche – aiutando a rendere questo paese la nazione più dipendente dai farmaci al mondo.

 

Prendiamo tre volte più farmaci rispetto alla media delle altre nazioni occidentali.

 

Paghiamo i prezzi più alti per quei farmaci e abbiamo di gran lunga i peggiori esiti sanitari nell’intero mondo sviluppato. Siamo 79esimi al mondo in termini di risultati di salute totale.

 

Questa generazione di bambini che è diventata maggiorenne durante il regime di Tony Fauci – dal 1984 – è la generazione più malata della storia

Questa generazione di bambini che è diventata maggiorenne durante il regime di Tony Fauci – dal 1984 – è la generazione più malata della storia.

 

Quando è arrivato al NIH [National Institutes of Health], i tassi di malattie croniche [nei nostri figli] nel nostro Paese erano intorno al 6%. Oggi sono il 54%.

 

Per malattie croniche intendo non solo obesità, ma malattie del neurosviluppo come ADD, ADHD, ritardo del linguaggio, ritardo del linguaggio, tic, narcolessia, sindrome di Tourette, autismo.

 

L’autismo è passato da una persona su 10.000 nella mia generazione, che è ancora oggi, a un bambino su 34 nella generazione dei miei figli.

 

L’autismo è passato da una persona su 10.000 nella mia generazione, che è ancora oggi, a un bambino su 34 nella generazione dei miei figli

Durante l’amministrazione di Tony Fauci, le allergie alimentari sono comparse nel 1989. Allergie alle arachidi, celiachia, allergie al grano, tutte queste altre allergie alimentari, poi malattie autoimmuni: artrite reumatoide, diabete giovanile, lupus divennero epidemiche.

 

Queste erano tutte malattie fondamentalmente sconosciute negli anni ’60 e la scienza le fa risalire a innovazioni controllate da Tony Fauci.

 

Non puoi incolpare completamente Tony Fauci – una persona – di questa cascata, di questo tsunami di malattie croniche.

 

Il lavoro di Tony Fauci al NIAID [Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive] è quello di ricercare le fonti di queste malattie croniche, malattie immunitarie e malattie allergiche e quindi aiutarci a eliminarle, identificandone le cause.

 

Sappiamo che è una tossina ambientale, deve esserlo. I geni non causano epidemie.

Durante l’amministrazione di Tony Fauci, le allergie alimentari sono comparse nel 1989

 

Quello che mostro nel libro è che invece di fare quella ricerca, spende praticamente tutto il suo budget di 7,7 miliardi di dollari sviluppando nuovi farmaci per le aziende farmaceutiche e facendo ricerche sulle armi biologiche per il Pentagono e per il complesso militare-industriale.

 

1,6 miliardi di dollari all’anno del suo budget vanno essenzialmente allo sviluppo di armi: la ricerca sulle armi biologiche.

 

È l’individuo più pagato del governo federale. Riceve 434.000 dollari all’anno, ovvero 34.000 dollari in più rispetto al presidente degli Stati Uniti. Ha molte, molte altre fonti di reddito insieme a quel lavoro.

 

Il 68% di quel budget proviene dalla sua gestione della ricerca sulle armi biologiche, ed è per questo che è stato costretto a fare gli studi sul guadagno di funzione a Wuhan e a gestirli a Wuhan, perché il Pentagono lo paga per farlo tipo di ricerca e se [non lo fa] perderebbe la maggior parte del suo stipendio.

Invece di fare quella ricerca, spende praticamente tutto il suo budget di 7,7 miliardi di dollari sviluppando nuovi farmaci per le aziende farmaceutiche e facendo ricerche sulle armi biologiche per il Pentagono e per il complesso militare-industriale

 

Newman : Allora, dove si colloca Bill Gates in questa immagine? È il ragazzo amichevole con il maglione, e sta solo regalando miliardi per migliorare la salute pubblica, eppure il tuo libro suggerisce che c’è anche un lato oscuro in tutto questo.

 

Kennedy : Gates ha convocato Anthony Fauci nella sua villa da 87 milioni di dollari sulle rive del lago Washington a Seattle nel 2000 e ha proposto una partnership tra i due che alla fine avrebbe imposto una raffica di vaccinazioni diverse entro il 2020 a ogni uomo, donna e bambino sul terra.

 

Hanno ribattezzato il loro sforzo nel 2009, il «Decennio dei vaccini». Hanno promesso che entro il 2020 i bambini – tutti i bambini  sulla terra sarebbero stati vaccinati – non solo con un vaccino, ma con tutta una serie di vaccini.

 

Gates ha convocato Anthony Fauci nella sua villa da 87 milioni di dollari sulle rive del lago Washington a Seattle nel 2000. Hanno ribattezzato il loro sforzo nel 2009, il «Decennio dei vaccini». Hanno promesso che entro il 2020 i bambini – tutti i bambini  sulla terra sarebbero stati vaccinati – non solo con un vaccino, ma con tutta una serie di vaccini

Gates ha investito pesantemente praticamente in tutte le aziende che producono tutti questi vaccini.

 

Usa la sua filantropia – la chiama filantrocapitalismo perché non è veramente filantropia.

 

Prende 33 miliardi di dollari e li protegge dalle tasse, quindi stiamo effettivamente pagando le sue politiche.

 

Poi ha usato quei soldi per prendere il controllo della politica sanitaria pubblica globale. Fondamentalmente possiede l’OMS [Organizzazione Mondiale della Sanità].

 

Gates ha investito pesantemente praticamente in tutte le aziende che producono tutti questi vaccini (…) ha usato quei soldi per prendere il controllo della politica sanitaria pubblica globale. Fondamentalmente possiede l’OMS

Ha creato una serie di organizzazioni semi-governative che dettano la politica sanitaria globale GAVI , CIFI e altre in cui ha investito pesantemente e che controlla come la Brighton Collaboration.

 

Usa il suo controllo su quelle agenzie per richiedere alle nazioni in via di sviluppo – Africa, Asia, America Latina – di imporre vaccini alle loro popolazioni.

 

Quei Paesi, ad esempio i Paesi africani, dipendono fortemente dall’OMS per i soldi che sostengono i loro ministeri della Salute e che supportano i loro programmi per l’HIV.

 

Quello che fanno Gates e l’OMS è dire a quei Paesi che devi avere una certa quantità di somministrazioni per i vaccini antipolio di Gates, per i suoi vaccini DTP.

Gates usa il suo controllo su quelle agenzie per richiedere alle nazioni in via di sviluppo – Africa, Asia, America Latina – di imporre vaccini alle loro popolazioni.

 

Se, ad esempio, il 70 o l’80% della tua popolazione non riceve quei vaccini, non riceverai i soldi del ministero della Salute.

 

I vaccini che stanno acquistando sono vaccini prodotti da società in cui ha investito personalmente e la Fondazione Gates ha pure investito personalmente.

 

Quando organizzazioni indipendenti, come il governo danese, hanno effettivamente esaminato se quei vaccini salvano vite umane o meno, come sostiene Gates, hanno scoperto che è vero esattamente il contrario.

 

Ad esempio, il vaccino più diffuso al mondo, il vaccino DTP (difterite, tetano e pertosse), che Gates aveva promosso in Africa e in Asia per molti, molti anni come salvavita di decine di milioni di bambini.

 

Quando il governo danese ha finanziato uno studio nel 2017 – il governo danese più lo Statens Serum Institut in Danimarca e un’altra azienda di vaccini – hanno finanziato uno studio, hanno esaminato trent’anni di documenti in Africa, per vedere come stavano i bambini – che avevano ottenuto il vaccino rispetto ai bambini che non l’hanno fatto.

 

Quello che hanno scoperto è che le bambine che hanno ricevuto quel vaccino, mentre erano protette contro la difterite, il tetano e la pertosse, morivano a un tasso dieci volte superiore rispetto alle ragazze non vaccinate.

 

Il vaccino li proteggeva da certi ceppi di alcune malattie infettive, ma aveva cancellato il loro sistema immunitario e li aveva resi estremamente suscettibili alle infezioni minori e in particolare alle infezioni respiratorie.

Quello che fanno Gates e l’OMS è dire a quei Paesi che devi avere una certa quantità di somministrazioni per i vaccini antipolio di Gates, per i suoi vaccini DTP

 

Malnutrizione, anemia, malaria – le altre cose che uccidono molti bambini africani, si scopre che i bambini africani erano molto meno in grado di respingere le malattie rispetto ai bambini il cui sistema immunitario non era stato manomesso.

 

Newman : È assolutamente terrificante.

 

Kennedy : Permettetemi di aggiungere un’altra cosa. Gates ha sostanzialmente trasformato l’OMS dall’agenzia per lo sviluppo, l’igiene, i servizi igienico-sanitari e lo sviluppo economico che era una volta, in un’agenzia che fondamentalmente si occupa di vaccinazioni.

 

Il 50% del budget dell’OMS va al progetto vanità di Gates, che è il vaccino contro la poliomielite, che la maggior parte degli esperti di vaccini nel mondo – molto pro-vaccino– gli ha detto fin dall’inizio  che non funzionerà.

 

Il 50% del budget dell’OMS va al progetto vanità di Gates, che è il vaccino contro la poliomielite, che la maggior parte degli esperti di vaccini nel mondo – molto pro-vaccino– gli ha detto fin dall’inizio  che non funzionerà.

Non eliminerai la poliomielite.

 

E oggi l’OMS ammette che il 70% dei casi di poliomielite nel mondo di oggi sono causati dal vaccino di Gates.

 

Invece di cancellare la malattia, in realtà aggrava il problema. Sta causando epidemie nei Paesi in cui la polio è stata debellata, come il Congo e l’Afghanistan e molti, molti altri paesi.

 

Newman : Questo è stato anche riportato dall’Associated Press sulla base dei dati dell’OMS. L’ho visto anche io a novembre del 2019.

 

Quindi tutto questo pone la domanda, queste persone lo fanno deliberatamente?

 

Sono maniaci malvagi? O è solo una politica stupida e ben intenzionata, e quale pensi che sia il loro programma finale? Solo per fare soldi? Qual è il loro piano?

Oggi l’OMS ammette che il 70% dei casi di poliomielite nel mondo di oggi sono causati dal vaccino di Gates

 

Kennedy : Non è un mistero per me. Gli stessi motivi hanno incentivato le persone dall’inizio del tempo… l’accumulazione di potere.

 

Il potere sulla salute pubblica e la promozione della biosicurezza hanno ormai sostanzialmente soppiantato tutti gli altri obiettivi di politica estera.

 

È stato deliberato. È stato intenzionale. È stato promosso da questi due uomini – da Gates e Fauci – ma avevano molti, molti alleati.

 

Come mostro nel mio libro, le agenzie di Intelligence sono profondamente alleate con il dottor Fauci e con Bill Gates.

 

La CIA ha effettivamente promosso una serie di simulazioni a partire dal 2000 che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone, e Gates e Fauci hanno preso parte a queste.

Il potere sulla salute pubblica e la promozione della biosicurezza hanno ormai sostanzialmente soppiantato tutti gli altri obiettivi di politica estera

 

Sono sempre state promosse dalle agenzie di intelligence e anche dai militari e dalle grandi aziende farmaceutiche.

 

Questo è un allineamento molto, molto sinistro che documento nel libro .

 

A proposito, ci sono 2.200 note a piè di pagina nel libro . Ogni frase che ho, ogni affermazione fattuale, è accuratamente, accuratamente documentata.

 

Chiunque può cercare.

 

Hanno promosso queste simulazioni di pandemia che hanno formato lavoratori in prima linea, medici ospedalieri formati, funzionari medici, funzionari dell’intelligence, funzionari delle forze dell’ordine, lavoratori in prima linea in Europa, Stati Uniti, Australia e Canada.

 

Praticamente ogni anno mettevano su queste simulazioni.

 

Le agenzie di Intelligence sono profondamente alleate con il dottor Fauci e con Bill Gates

Le simulazioni erano simulazioni di pandemia. Cosa fare se arriva una pandemia di coronavirus? Non avevano nulla a che fare con le risposte mediche. Ho pubblicato le trascrizioni nel mio libro .

 

Non si è discusso di come rafforzare il sistema immunitario delle persone, come distribuire vitamina D o zinco o quercetina o come riutilizzare i farmaci, fare cure precoci, come mettere in quarantena i malati e proteggerli dalla malattia e ridurre i ricoveri ospedalieri, e come proteggere la Carta dei diritti.

 

Nulla di tutto ciò è stato mai discusso.

 

L’unica discussione era come si usa una pandemia come pretesto per reprimere, imporre controlli totalitari e per la demolizione controllata della democrazia liberale a livello globale.

L’unica discussione era come si usa una pandemia come pretesto per reprimere, imporre controlli totalitari e per la demolizione controllata della democrazia liberale a livello globale

 

La serie di simulazioni di pandemia che hanno messo su è stata chiamata Operazione Lockstep perché era un modo apparentemente di coordinare le attività di tutte le democrazie liberali in tutto il mondo per far improvvisamente virare i difensori costituzionali verso la censura, i controlli totalitari e l’obliterazione dei diritti costituzionali e civili a livello globale.

 

Molte persone dicono alla gente che questa sembra una pazza teoria della cospirazione, ma chiunque può andare su YouTube e cercare l’Evento 201 , che è uno di quelli famosi.

 

Sono riuscito a trovarne molti, molti di più. Questo accadeva anno dopo anno, anno dopo anno.

 

L’evento 201 si svolge nell’ottobre del 2019 e in quel momento il coronavirus stava già circolando a Wuhan.

 

La migliore stima è che abbia iniziato a circolare il 12 settembre 2019.

 

I cinesi lo sapevano già, e uno dei partecipanti all’Evento 201 – che è al Pierre Hotel di Manhattan è George Gao – era a capo del CDC cinese.

 

Le altre persone sono militari, le società di social media, le grandi società di media come Bloomberg e Washington Post, le più grandi aziende farmaceutiche come Johnson e Johnson.

La serie di simulazioni di pandemia che hanno messo su è stata chiamata Operazione Lockstep perché era un modo apparentemente di coordinare le attività di tutte le democrazie liberali in tutto il mondo per far improvvisamente virare i difensori costituzionali verso la censura, i controlli totalitari e l’obliterazione dei diritti costituzionali e civili a livello globale

 

Chi sono i padroni di casa?

 

I padroni di casa sono Bill Gates e Avril Haines, il vicedirettore della CIA, ex vicedirettore. Ora è a capo della National Security Agency di Joe Biden. Lei è il capo della risposta al coronavirus.

 

Cosa sta facendo la CIA nella sanità pubblica?

 

La CIA non si occupa di salute pubblica. Fanno colpi di stato.

 

Non è uno scherzo. È documentato che la CIA abbia partecipato a 73 colpi di stato contro la maggior parte delle democrazie o un terzo dei governi del mondo tra il 1947 e il 2000.

 

Se guardi indietro, ogni anno facevano queste simulazioni di pandemia e nessuna riguardava la salute pubblica.

 

Erano tutti su come usare la pandemia come pretesto per reprimere i controlli totalitari e per eseguire un colpo di stato contro tutte queste democrazie globali.

 

In ognuno di loro c’è una presenza della CIA molto, molto pesante. A volte ci sono tre, quattro, cinque persone importanti di In-Q-Tel e della CIA. Stanno insegnando alle persone, addestrando le persone.

 

C’era sempre anche un pezzo grosso. C’era Madeline Albright sarebbe uno. Il senatore Gary Hart sarebbe un altro. Il senatore Sam Nunn, capo della commissione per la difesa, o un membro del Congresso o Bill Gates. C’era sempre una specie di prestanome.

 

I cinesi lo sapevano già, e uno dei partecipanti all’Evento 201 – che è al Pierre Hotel di Manhattan è George Gao – era a capo del CDC cinese

Ciò conferisce all’intero esercizio l’imprimatur di legittimità e autorità. Stavano insegnando ai lavoratori in prima linea, ecco come si risponde a una pandemia. Voi chiudete le società, costringete le persone a indossare maschere, vi sbarazzate di processi democratici come il giusto processo, c’è la censura della stampa.

 

Chiunque voglia può andare a cercare l’Evento 201, e il quarto seminario quel giorno, il quarto esercizio e il più lungo, è un esercizio – questo è simulato, questo è bizzarro a detta di tutti – sta simulando due mesi prima dell’annuncio di COVID- 19, una pandemia globale di coronavirus.

 

Di cosa si preoccupano?

 

Si preoccupano di come convincere i social media a censurare le voci secondo cui si tratta di una fuga di laboratorio.

 

Questo è ciò di cui parlano tutti nell’ottobre del 2019.

 

La cosa migliore per gli oligarchi e per questo cartello tra le società di social media che si stanno arricchendo ingozzandosi dei cadaveri della classe media cancellata, le società dei media, le agenzie di intelligence e i tecnocrati medici, il loro intento strategico è mantenere i repubblicani in lotta contro i democratici e i neri contro i bianchi, seminare divisione, orchestrare la paura

Se torni a tutte queste simulazioni come faccio io e leggi il mio libro – il capitolo «Germ Games» – descrive in dettaglio la straordinaria prescienza, il tipo di intuizione che si è verificata dove hanno previsto esattamente, fino ai vaccini mRNA che parlavano di un decennio fa – che questo è il fine.

 

È molto, molto allarmante quando lo leggi.

 

Newman : Per favore, dicci solo un paio di parole su cosa pensi che dovremmo fare a riguardo. Qual è la soluzione a questo? È una questione di parte? Dovremmo avere paura?

 

Kennedy : Penso che la cosa migliore per gli oligarchi e per questo cartello tra le società di social media che si stanno arricchendo ingozzandosi dei cadaveri della classe media cancellata, le società dei media, le agenzie di intelligence e i tecnocrati medici, il loro intento strategico è mantenere i repubblicani in lotta contro i democratici e i neri contro i bianchi, seminare divisione, orchestrare la paura.

 

Vinceremo una persona alla volta, parlando con i tuoi vicini, convincendo le persone.

 

Stiamo assistendo a questo enorme, crescente tasso di conversione ora. Quando raggiungeremo una massa critica, saremo in grado di riprendere la nostra democrazia, ma dobbiamo letteralmente farlo una persona alla volta, cioè parlandone costantemente, diffondendo il messaggio

Il tasso di conversione è sempre dalla nostra parte. Una volta che le persone capiscono la verità, non torneranno mai dall’altra parte.

 

Stiamo assistendo a questo enorme, crescente tasso di conversione ora. Quando raggiungeremo una massa critica, saremo in grado di riprendere la nostra democrazia, ma dobbiamo letteralmente farlo una persona alla volta, cioè parlandone costantemente, diffondendo il messaggio.

 

Direi che uno dei modi per farlo è acquistare il mio libro, regalarlo ai tuoi amici per Natale.

 

A proposito, non guadagno soldi con il libro . Tutti i miei profitti vanno a Children’s Health Defense, alle nostre cause e a tutte le altre cose: la difesa che facciamo.

 

 

© 29 novembre 2021, Children’s Health Defense, Inc. Questo articolo è riprodotto e distribuito con il permesso di Children’s Health Defense, Inc. Vuoi saperne di più dalla Difesa della salute dei bambini? Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie e aggiornamenti da Robert F. Kennedy, Jr. e la Difesa della salute dei bambini. La tua donazione ci aiuterà a supportare gli sforzi di CHD.

 

Immagine di Gage Skidmore via Wikimedia pubblicata su licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-SA 2.0); immagine modificata.

Armi biologiche

La Russia accusa: popolazione di Lugansk attaccata con la tubercolosi

Pubblicato

il

Da

In un comunicato del ministero della Difesa russo sui laboratori di armi biologiche in Ucraina, Mosca ha accusato l’Ucraina di aver cercato di infettare con la tubercolosi la popolazione della Repubblica popolare di Lugansk. Lo riporta il sito di informazione legato al governo russo Sputnik, ora non raggiungibili dall’internet italiano.

 

Si tratta di un’accusa pesantissima fatta dal tenente generale delle forze di protezione radioattiva, chimica e biologica della Russia Igor Kirillov.

 

Gli orrori descritti sono tali da far pensare alla pura propaganda da parte dei russi; tuttavia, di questo incredibile briefing dato con estrema ufficialità dall’esercito russo non pare ci sia traccia sulla stampa occidentale.

 

Il tenente generale Kirillov ha dichiarato le forze russe avrebbero ottenuto prove che suggerivano che Kiev avesse tentato di infettare residenti del distretto di Slavyanoserbsk della Repubblica Popolare di Lugansk con un ceppo di tubercolosi altamente patogenico.

 

«Foglietti realizzati sotto forma di banconote contraffatte sono stati infettati dall’agente eziologico della tubercolosi e distribuiti tra i minori nel villaggio di Stepovoe», ha accusato Kirillov, aggiungendo che gli organizzatori di questo crimine avrebbero tenuto conto del comportamento dei bambini, che mettono le cose in bocca e toccano il cibo senza lavarsi le mani, scrive Sputnik.

 

Ha proseguito citando la conclusione della Stazione Sanitaria ed Epidemiologica Repubblicana di Lugansk, secondo la quale «l’infezione delle banconote era molto probabilmente artificiale, poiché il materiale contiene ceppi estremamente pericolosi del patogeno in una concentrazione che può garantire l’infezione e lo sviluppo del processo di tubercolosi».

 

Kirillov ha aggiunto che a Lugansk si sarebbero notati segni di «contaminazione deliberata e artificiale di fogli con biomateriali ad alta patogenicità».

 

Funzionari russi hanno anche affermato che il Pentagono avrebbe condotto esperimenti «disumani» sui pazienti di almeno due istituti psichiatrici a Kharkov.

 

«La categoria principale di soggetti sperimentali era un gruppo di pazienti maschi, molto esausti fisicamente, di età compresa tra 40 e 60 anni», ha detto Kirillov.

 

Gli esperimenti sarebberostati condotti direttamente da specialisti stranieri arrivati ​​in Ucraina attraverso paesi Terzi per nascondere il coinvolgimento degli Stati Uniti, riporta Sputnik. Gli specialisti sarebbero poi stati improvvisamente evacuati dal Paese all’inizio di quest’anno, poco prima dell’inizio dell’operazione militare russa, ha affermato il tenente generale Kirillov.

 

«Nel gennaio 2022, i cittadini stranieri che hanno condotto gli esperimenti sono stati evacuati d’urgenza e le attrezzature e i farmaci che hanno utilizzato sono stati portati nelle regioni occidentali dell’Ucraina», ha affermato il militare.

 

La scorsa settimana, il capo del comitato investigativo russo, Alexander Bastrykin, ha detto al sito di informazione legato al governo russo RT che il servizio aveva «chiaramente identificato» più americani coinvolti nella ricerca biologica militare in Ucraina, compresi dei dipendenti del Pentagono, così come società strettamente associate all’esercito americano.

 

Secondo le stime russe, Washington ha investito più di 224 milioni di dollari nella ricerca biologica nel Paese tra il 2005 e l’inizio del 2022, ha affermato Bastrykin.

 

 

Funzionari statunitensi hanno confermato l’esistenza di «strutture di ricerca biologica» in Ucraina, ma hanno affermato che Washington ha fornito solo ciò che hanno chiamato «assistenza» per gli sforzi che non hanno comportato lo sviluppo di armi biologiche.

 

Difficile capire se si tratti solo di propaganda bellica da parte di Mosca.

 

Lo scenario discusso, tuttavia, è semplicemente allucinante. Ancora più allucinante è che nessuno ne stia parlando.

 

Due mesi fa si era avuta una prima ammissione da parte della stessa domina del Dipartimento di Stato per l’Eurasia, Victoria Nuland.

 

Abbiamo visto, del resto, come la censura sulla questione dei biolaboratori ucraini finanziati dagli USA, dove pare avere avuto un qualche ruolo il figlio corrotto e depravato di Biden, si abbatta perfino su Wikipedia.

 

Come riportato da Renovatio 21, voci su laboratori militari di bioarmi attaccati dai rivoltosi si erano avuti anche durante in disordini in Kazakistan ad inizio anno.

 

 

 

 

Continua a leggere

Armi biologiche

Ascesa della Biologia sintetica: il mercato della superbioingegneria può valere 3,6 trilioni

Pubblicato

il

Da

 

La Biologia sintetica (detta anche Synbio) è un campo della scienza che riprogetta interamente gli organismi viventi.

 

È come l’ingegneria genetica, ma eseguita a un livello più granulare: mentre l’ingegneria genetica trasferisce materiale genetico già esistente tra gli organismi, la Biologia sintetica può costruire nuovo materiale genetico da zero.

 

L’ingegneria genetica tradizionale usa strumenti, in ultima analisi, analogici – cioè geni preesistenti. Per questo, l’ingegneria genetica tradizionale è considerabile come un settore estrattivo.

 

Con la Biologia sintetica, aperta dagli studi pionieristici di Craig Venter, è possibile progettare integralmente il genoma di un organismo, producendo in laboratorio i geni di cui si ha bisogno.

 

La Biologia sintetica, dunque, si presenta come la definitiva forma di digitalizzazione delle scienze della vita.

 

In pratica, la Biologia sintetica è lo sforzo della scienza di creare la vita dal niente.

 

A giustificare questa forma di super-bioingegneria vi sono già vari argomenti, come l’applicazione dei suoi prodottinel mondo reale in grado di trasformare la nostra vita quotidiana.

 

McKinsey calcola che se tali usi potenziali diventassero realtà nei prossimi anni, potrebbero avere un impatto economico diretto fino a 3,6 trilioni di dollari all’anno entro il 2030-2040.

 

Un recente studio di McKinsey ha rilevato oltre 400 potenziali usi per la Biologia sintetica , suddivisi in quattro categorie principali:

Si prevede che il settore medico e sanitario sarà significativamente influenzato dalla biologia sintetica , con un impatto economico fino a 1,3 trilioni di dollari all’anno entro il 2030-2040.

 

La biologia sintetica ha una vasta gamma di applicazioni mediche. Ad esempio, può essere utilizzato per manipolare i percorsi biologici nel lievito per produrre un trattamento antimalarico.

 

Potrebbe anche migliorare la terapia genica. Utilizzando tecniche di Biologia sintetica, la società biotecnologica britannica Touchlight Genetics sta lavorando a un modo per costruire DNA sintetico senza l’uso di batteri, che sarebbe un punto di svolta per il campo della terapia genica.

 

Come noto, dopo l’iniezione massiva di vaccino COVID mRNA – di fatto, una terapia genica – l’accettazione per questo tipo di interventi genetici fra la popolazione è quasi totale.

La biologia sintetica ha il potenziale per fare un grande salto anche nel settore agricolo, fino a 1,2 trilioni di dollari all’anno già nel 2030.

 

Un esempio di ciò è il ruolo di biologia sintetica nell’«agricoltura cellulare», ovvero quando la carne viene creata direttamente dalle cellule: la famosa carne sintetica creata il laboratorio. Il costo della creazione di carne coltivata in laboratorio è diminuito in modo significativo negli ultimi anni e, per questo motivo, varie startup in tutto il mondo stanno iniziando a sviluppare una varietà di prodotti a base di carne a base di cellule.

 

Come riportato da Renovatio 21, Bill Gates sta investendo pesantemente sulla carne sintetica.

Utilizzando la biologia sintetica, i prodotti potrebbero essere adattati alle esigenze specifiche di un individuo. Ciò sarebbe utile in campi come i test genetici sugli antenati, la terapia genica e terapie cutanee anti-aging.

 

Entro il 2030-2040, la biologia sintetica potrebbe avere un impatto economico sui prodotti e servizi di consumo fino a 800 miliardi di dollari all’anno.

La biologia sintetica potrebbe anche essere utilizzata per aumentare l’efficienza nella produzione di energia pulita e biocarburanti. Ad esempio, le microalghe sono attualmente in fase di «riprogrammazione» per produrre energia pulita in modo economicamente fattibile.

 

Questo, insieme ad altri miglioramenti materiali ed energetici attraverso metodi di Biologia sintetica, potrebbe avere un impatto economico diretto fino a 300 miliardi di dollari ogni anno.

 

Questa nuova disciplina scientifica, tuttavia, oltre che lauti guadagni conduce a rischi esiziali del tutto nuovi per il nostro pianeta e per la razza umana.

 Apportare modifiche a qualsiasi sistema biologico può avere effetti a catena su interi ecosistemi o specie. Quando qualsiasi forma di vita viene manipolata, le cose non vanno sempre secondo i piani.

Alcune applicazioni della Biologia sintetica, come l’editing di embrioni, sono ovviamente ancora controverse – per il momento. Se questi tipi di applicazioni diventassero mainstream, potrebbero avere enormi implicazioni per la società, con il potenziale per aumentare la polarizzazione all’interno delle comunità.

 

Un’ulteriore preoccupazione è per le armi biologiche:  la Biologia sintetica potrebbe essere utilizzato per ricreare virus o manipolare batteri per renderli più letali, creando strumenti di morte.

 

 

 

 

Immagine di NIH Image Gallery via Flickr pubblicata su licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial 2.0 Generic (CC BY-NC 2.0)

 

 

 

 

Continua a leggere

Armi biologiche

I leader democratici USA e Big Pharma coinvolti nelle attività biologiche statunitensi in Ucraina: parla il ministero della Difesa russo

Pubblicato

il

Da

 

L’esercito russo ha iniziato a riferire sull’entità delle attività biologiche militari statunitensi in Ucraina a marzo, citando documenti sequestrati e altro materiale sullo studio di una serie di agenti di armi biologiche potenzialmente letali, comprese le malattie che possono essere diffuse naturalmente utilizzando la geografia, la flora e la fauna locali e prendere di mira determinati gruppi etnici.

 

Secondo Igor Kirillov, il capo delle truppe russe di difesa radiattiva, chimica e biologica (RCB), i politici di alto livello del Partito Democratico USA sarebbero i principali «ideologi» delle operazioni illegali americane nei biolaboratori che avrebbero operato in tutta l’Ucraina e avrebbero coinvolto nelle loro attività le principali società multinazionali di biotecnologie. Lo riporta la testata russa Sputnik.

 

Parlando a un briefing a Mosca mercoledì e citando un’analisi del Ministero della Difesa delle prove documentali, il capo delle truppe RCB ha affermato che i profitti che i politici statunitensi guadagnano per il settore biotecnologico privato aiutano a pagare la loro rielezione tramite donazioni elettorali.

 

Secondo Kirillov, il ramo esecutivo degli Stati Uniti ha anche lavorato per creare un «quadro legislativo per finanziare la ricerca biologica militare direttamente dal bilancio federale», e con «fondi di organizzazioni non governative sottoscritti dallo stato e controllati dalla leadership del Partito Democratico, comprese le fondazioni di beneficenza affiliate alla famiglia Clinton, i Rockerfeller, George Soros e Hunter Biden», scrive Sputnik.

&nbsp

;

 

 

«Le principali aziende farmaceutiche globali sono state coinvolte in questi  schemi di partnership “pubblico-privato”», ha affermato Kirillov., citando grandi nomi di Big Pharma tra cui alcuni produttori di vaccini mRNA.

 

«Specialisti statunitensi stanno lavorando [in Ucraina] alla sperimentazione di nuovi farmaci, aggirando gli standard di sicurezza internazionali. Di conseguenza, le aziende occidentali riducono seriamente i costi dei programmi di ricerca e ottengono significativi vantaggi competitivi», ha affermato l’ufficiale di Mosca.

 

Kirillov sostiene che lo Stato ucraino sarebbe coinvolto anche nelle attività biologiche militari organizzate e finanziate dagli Stati Uniti nel Paese. Kiev ora starebbe tentando di «nascondere le attività illegali, condurre sperimentazioni sul campo e cliniche e fornire il biomateriale necessario».

 

Nel 2020, ha sostenuto Kirillov, è stata tentata l’infezione i residenti dell’insediamento di Stepovoye nella Repubblica popolare di Lugansk con un ceppo di tubercolosi multi-resistente utilizzando banconote contraffatte contaminate dall’agente eziologico della malattia e diffuso tra i giovani locali.

 

Inoltre, il capo delle truppe RCB ha affermato che la sua agenzia avrebbe ricevuto informazioni dettagliate sugli esperimenti del Pentagono su cittadini ucraini presso l’ospedale psichiatrico n. 1 nel villaggio di Strelechie, nella regione di Kharkov, con la ricerca rivolta a pazienti di sesso maschile di età compresa tra 40 e 60 anni con uno stadio elevato di esaurimento fisico e la supervisione di un cittadino statunitense.

 

Nel caso della ricerca in corso presso l’ospedale psichiatrico di Kharkov, gli specialisti occidentali sarebbero stati evacuati nel gennaio 2022 e le attrezzature e i preparati farmaceutici coinvolti sono stati trasferiti nell’Ucraina occidentale, ha affermato.

 

«Inoltre, sono state ottenute prove documentali sul finanziamento della Polonia dell’Università medica di Lvov, che include un partecipante a progetti biologici militari statunitensi: l’Istituto di epidemiologia e igiene. Dal 2002, questa organizzazione ha implementato un programma di riqualificazione per specialisti con esperienza di lavoro con materiali e tecnologie a duplice uso», ha affermato l’ufficiale.

 

L’esercito tedesco è stato anche coinvolto nella ricerca in Ucraina, ha detto Kirillov, citando documenti che indicano che l’Istituto di microbiologia della Bundeswehr (l’esercito federale) aveva prelevato circa 3.500 campioni di siero sanguigno da 25 regioni ucraine in Germania tra il 2016 e il 2019. L’ufficiale ha detto che l’Istituto è ancora l’interesse non identificato per questi biomateriali«solleva interrogativi sugli obiettivi perseguiti» dalle forze armate tedesche.

 

 

 

Continua a leggere

Più popolari