Gamestop, la carica popolare contro gli Hedge Fund: «questo è per te papà»

 

 

I lettori di Renovatio 21 avranno sentito cosa sta succedendo a Wall Street: il finimondo.

 

In pratica, alcuni investitori informali – persone comuni che giocano in borsa qualche loro risparmio – si sono coalizzati grazie ad una pagina del forum Reddit per attuare una manovra in grado di mandare in malora gli hedge fund miliardari dell’alta finanza.

 

Ricordo quando il crollo dell’immobiliare ha inviato un siluro contro la mia famiglia. L’azienda di calcestruzzo di mio padre è crollata quasi da un giorno all’altro. 

Si era scoperto che gli Hedge Fund, gestiti da miliardari con connessioni di ogni sorta (è emerso che uno di questi fondi, Citadel, ha pagato per una «consulenza» ben 800 mila dollari al Segretario del Tesoro Janet Yellen, fresca di nomina da parte di Biden) volevano shortare – in italiano, vendere allo scoperto – le azioni della catena di distribuzione di videogiuochi Gamestop.

 

Il che significa: avrebbero cercato di mandare a zero il valore delle azioni di Gamestop (GME, nell’acronimo di borsa) per totalizzare il maggior margine possibile; è quello che fanno sempre: fanno fallire aziende, gruppi multinazionali, lucrando nel processo.  I piccoli investitori, che avevano avuto sentore, si sono uniti e sono riusciti a sventare il piano, facendo fallire, di fatto già un grande fondo, Melvin, costretto a iniezione di 2 miliardi di dollari da parte di altri hedge fund.

 

Il gioco, non è però ancora concluso, e ogni giorno si stanno aggiungendo tasselli sempre più incredibili a questa rivolta dell’uomo comune contro il miliardario parassita.

 

Mio padre non si è mai ripreso da quel colpo. È caduto sempre più profondamente nell’alcolismo ed ora esiste come un guscio di se stesso, in attesa della morte.

Tuttavia, ci preme pubblicare questa piccola dedica che uno degli investitori popolani ha scritto sulla pagina Reddit al centro di tutto, Wall Street Bets.

 

L’autore dice di aver partecipato all’assalto a difesa del titolo di Gamestop per vendicarsi di quanto accadde alla sua famiglia nel 2008, quando si scatenò la crisi sistemica innescata dai subprime.

 

Troviamo queste parole toccanti e illuminanti.

 

 

Questi sono tutti i soldi che ho e preferisco perderli piuttosto che dare loro ciò di cui hanno bisogno per distruggermi

Questo è per te, papà.

 

Ricordo quando il crollo dell’immobiliare ha inviato un siluro contro la mia famiglia. L’azienda di calcestruzzo di mio padre è crollata quasi da un giorno all’altro. 

 

Mio padre ha perso la casa. Mio zio ha perso la casa. Ricordo che mio fratello aiutava mio padre a contare gli spiccioli sul tavolo della nostra cucina. Erano tutti i soldi che gli erano rimasti.

 

Mentre questo accadeva a casa mia, ho visto degli hedge fund bere letteralmente champagne mentre guardavano dall’alto in basso i manifestanti di Occupy Wall Street. Non lo dimenticherò mai.

 

Brucerò tutto solo per far loro dispetto. Questo è per te, papà

Mio padre non si è mai ripreso da quel colpo. È caduto sempre più profondamente nell’alcolismo ed ora esiste come un guscio di se stesso, in attesa della morte.

 

Questi sono tutti i soldi che ho e preferisco perderli piuttosto che dare loro ciò di cui hanno bisogno per distruggermi. Prendere soldi da me non mi farà male, perché non gli do valore. Brucerò tutto solo per far loro dispetto. Questo è per te, papà.