Ex vicepresidente Pfizer: «il tuo governo ti sta mentendo in un modo che potrebbe portare alla tua morte e a quella dei tuoi figli»

 

 

 

 

 

 

Il dottor Michael Yeadon, ex vicepresidente e scienziato capo della Pfizer per Allergy & Respiratory che ha trascorso 32 anni nel settore alla guida della ricerca sui nuovi farmaci e si è ritirato dal gigante farmaceutico con «la posizione di ricerca più avanzata» nel suo campo, ha concesso un’intervista esclusiva alla benemerita  testata prolife nordamericana LifeSiteNews.

 

«Nell’ultimo anno mi sono reso conto che il mio governo e i suoi consiglieri mentono in faccia al popolo britannico su tutto ciò che ha a che fare con questo coronavirus. Assolutamente tutto»

Del dottor Yeadon Renovatio 21 ha scritto in passato, in particolar modo riguardo alla sua idea che il vaccino mRNA possa avere effetti catastrofici sulla fertilità delle donne.

 

I pensieri e le rivelazioni di Yeadon riguardo a vaccini e pandemia risultano semplicemente sconvolgenti.

 

In partenza, nell’intervista a LifeSiteNews, il dottor Yeadon affronta la propaganda «dimostrabilmente falsa» da parte dei governi in risposta al COVID-19, inclusa la «menzogna» di varianti pericolose, il potenziale totalitario riguardo ai «passaporti vaccinali» e la forte possibilità che abbiamo a che fare con una «cospirazione» che potrebbe portare a qualcosa di ben oltre la carneficina sperimentata nelle guerre e massacri del 20° secolo.

 

«Non c’è dubbio nella mia mente che persone influenti molto importanti in tutto il mondo abbiano pianificato di trarre vantaggio dalla prossima pandemia o abbiano creato la pandemia»

«Nell’ultimo anno mi sono reso conto che il mio governo e i suoi consiglieri mentono in faccia al popolo britannico su tutto ciò che ha a che fare con questo coronavirus. Assolutamente tutto. È un errore questa idea della trasmissione asintomatica per cui non hai sintomi, ma sei una fonte di virus. [È un errore pensare che] i lockdown funzionino, che le maschere abboamp un valore protettivo ovviamente per te o per qualcun altro, e che le varianti siano cose spaventose e abbiamo anche bisogno di chiudere i confini internazionali nel caso in cui alcune di queste brutte varianti straniere entrino». O che «in cima all’attuale elenco di vaccini genetici che abbiamo miracolosamente prodotto, ci siano alcuni vaccini di “ricarica”per far fronte alle varianti».

 

«Tutto quello che ti ho detto, ognuna di queste cose è palesemente falso. Ma la nostra intera politica nazionale si basa sul fatto che tutte queste cose sono ampiamente giuste, ma sono tutte sbagliate».

 

Il dottor Yeadon non ha paura di usare la parola «cospirazione».

 

In pratica vivremo «a seconda di [cosa] decidono i controllori di quell’unico database della popolazione umana. E penso che sia di questo che si tratta, perché una volta che ce l’hai, diventiamo giocattoli e il mondo può essere come lo vogliono i controllori di quel database»

«L’anno scorso ho pensato che fosse quello che ho chiamato “opportunismo convergente”, ovvero un gruppo di diversi gruppi di stakeholder sono riusciti a balzare in un mondo nel caos per spingerci in una particolare direzione. Quindi sembrava che fosse un po’ collegato, ma ero pronto a dire che era solo convergenza».

 

Ora invece «penso che sia ingenuo. Non c’è dubbio nella mia mente che persone influenti molto importanti in tutto il mondo abbiano pianificato di trarre vantaggio dalla prossima pandemia o abbiano creato la pandemia (…) dozzine e dozzine di governi dicono tutti le stesse bugie e fanno le stesse cose inefficaci che dimostrabilmente costano vite».

 

«Penso che il gioco finale sarà che “tutti riceveranno un vaccino”… Tutti sul pianeta si ritroveranno persuasi, blanditi, non del tutto obbligati, costretti a farsi l’iniezione».

 

«Quando lo faranno, ogni singolo individuo sul pianeta avrà un nome, o un ID digitale univoco e un flag di stato di salute che sarà “vaccinato” o meno… e chiunque possieda questa  sorta di database unico, operabile centralmente, applicabile ovunque per controllare, potrà fornire, per così dire, un privilegio».

«Potresti inventare una storia che parla di un virus e delle sue variazioni, delle sue mutazioni nel tempo. Potresti inventare la storia e assicurarti di incorporarla attraverso i media complici, assicurarti che nessuno possa contrastarla censurando fonti alternative»

 

In pratica, dice Yeadon, vivremo «a seconda di [cosa] decidono i controllori di quell’unico database della popolazione umana. E penso che sia di questo che si tratta, perché una volta che ce l’hai, diventiamo giocattoli e il mondo può essere come lo vogliono i controllori di quel database».

 

«Ad esempio, potresti scoprire che dopo un reset bancario puoi spendere solo utilizzando un’app che in realtà si nutre di questo [database], il tuo ID, il tuo nome [e] il tuo flag di stato di salute».

 

«E, sì, certamente attraversare un confine internazionale è l’uso più ovvio di questi passaporti vaccinali, come vengono chiamati, ma  ho già sentito parlare che potrebbero essere necessari per entrare in spazi pubblici, spazi pubblici chiusi . Mi aspetto che, se lo volessero, non saresti in grado di lasciare la tua casa in futuro senza i privilegi appropriati sulla tua app».

 

Ma anche se non fosse il vero intento della campagna vaccinale, dice il dottore, «non importa, il fatto che possa essere vero significa che tutti dovrebbero combattere come matti per assicurarsi che il sistema non sia implementato mai».

 

«Regolatori globali dei farmaci come  FDA, l’agenzia giapponese per i medicinali, l’ Agenzia Europea per i Medicinali, si sono riuniti e hanno annunciato… poiché i vaccini addizionali saranno considerati così simili al quelli che abbiamo già approvato per l’autorizzazione all’uso di emergenza, non richiederemo alle case farmaceutiche di eseguire studi sulla sicurezza clinica»

Perché con questo sistema «potresti inventare una storia che parla di un virus e delle sue variazioni, delle sue mutazioni nel tempo. Potresti inventare la storia e assicurarti di incorporarla attraverso i media complici, assicurarti che nessuno possa contrastarla censurando fonti alternative, quindi le persone avrebbero ora familiarità con l’idea che questo virus muta, cosa che fa e che produce varianti, il che è anche vero, le quali  potrebbero sfuggire al tuo sistema immunitario, e questa è una bugia».

 

«Ma, tuttavia, ti diremo che è vero, e poi quando ti diciamo che è vero e diciamo “ma abbiamo la cura, ecco un vaccino addizionale”, riceverai un messaggio , basato su questo sistema di identificazione globale: “Bing!” apparirà e dirà “Dr. Yeadon, è ora di ricaricare il vaccino. E, a proposito”, dirà, “i tuoi privilegi immunitari esistenti rimarranno validi per quattro settimane. Ma se non ricevi il vaccino aggiuntivo in quel lasso di tempo, sfortunatamente sarai una “persona messa fuori” e non lo vuoi, vero?” Quindi, è così che funzionerà, e le persone si limiteranno a montarci su e ricevere il vaccino aggiuntivo».

 

Yeadon in seguito ha fornito informazioni piuttosto preoccupanti riguardo alla preparazione di Big Pharma e degli enti regolatori per le varianti.

 

«Ed ecco la vera parte spaventosa, i regolatori globali dei farmaci come  FDA, l’agenzia giapponese per i medicinali, l’ Agenzia Europea per i Medicinali, si sono riuniti e hanno annunciato… poiché i vaccini addizionali saranno considerati così simili al quelli che abbiamo già approvato per l’autorizzazione all’uso di emergenza, non richiederemo alle case farmaceutiche di eseguire studi sulla sicurezza clinica».

 

«E se volessi introdurre una caratteristica che potrebbe essere dannosa e potrebbe anche essere letale, puoi persino sintonizzarla per dire “inseriamola in un gene che causerà danni al fegato per un periodo di nove mesi”, o, causa che i tuoi reni cedano, ma non finché non incontri questo tipo di organismo.

«Quindi, da un lato, i governi ei loro consiglieri ti stanno mentendo sul fatto che le varianti sono abbastanza diverse dal virus attuale che, anche se sei immune dall’esposizione naturale o dalla vaccinazione, sei a rischio e devi venire a prendere questo vaccino aggiuntivo»

 

Big Pharma, e i loro sieri sperimentali ottenuti con la bioinformatica, avranno quindi mano libera di iniettarci vaccini addizionali per tutte le varianti, continuamente.

 

«Allora perché la compagnia farmaceutica produce i vaccini addizionali? E i regolatori che si sono tolti di mezzo (…) passi dallo schermo del computer di una compagnia farmaceutica alle braccia di centinaia di milioni di persone, qualche sequenza genetica superflua per la quale non c’è assolutamente bisogno o giustificazione».

 

Con tanta disponibilità da parte della popolazione di modifica genetica tramite vaccino, un certo pensiero bisogna farlo.

 

«La biotecnologia offre modi illimitati, francamente, per ferire o uccidere miliardi di persone».

«E se volessi introdurre una caratteristica che potrebbe essere dannosa e potrebbe anche essere letale, puoi persino sintonizzarla per dire “inseriamola in un gene che causerà danni al fegato per un periodo di nove mesi”, o, causa che i tuoi reni cedano, ma non finché non incontri questo tipo di organismo. La biotecnologia offre modi illimitati, francamente, per ferire o uccidere miliardi di persone».

 

«E dal momento che non riesco a pensare a una spiegazione benigna per nessuno dei passaggi: varianti, vaccini di ricarica, nessuno studio normativo… non è solo che non riesco a pensare a una spiegazione benigna, i passaggi descritti e lo scenario descritto, e il tipo necessario di risoluzione a questo falso problema consentirà ciò che ho appena descritto: sequenze geniche sconosciute e non necessarie iniettate nelle braccia di miliardi di persone potenzialmente senza motivo».

 

«Sono molto preoccupato… quel percorso verrà utilizzato per lo spopolamento di massa, perché non riesco a pensare a nessuna spiegazione benigna».

 

Se riconosci che i nostri governi sono coinvolti in una grande menzogna verificabile, dice Yeadon all’intervistatore, «non spegnere semplicemente il computer e andare a cena. Fermati. Guarda fuori dalla finestra e pensa: “perché il mio governo mi sta mentendo su qualcosa di così fondamentale?” Perché, penso che la risposta sia che ti uccideranno usando questo metodo. Uccideranno te e la tua famiglia».

 

«Gli eugenetisti si sono impadroniti delle leve del potere e questo è un modo davvero abile per farti schierare e ricevere qualcosa di imprecisato che ti danneggerà. Non ho idea di cosa sarà effettivamente, ma non sarà un vaccino perché non ne hai bisogno».

«Fermati. Guarda fuori dalla finestra e pensa: “perché il mio governo mi sta mentendo su qualcosa di così fondamentale?” Perché, penso che la risposta sia che ti uccideranno usando questo metodo. Uccideranno te e la tua famiglia».

 

«Potrebbe essere qualcosa che produrrà una patologia normale, sarà in tempi diversi tra la vaccinazione e l’evento, sarà plausibilmente negabile perché ci sarà qualcos’altro nel mondo in quel momento, nel contesto del quale la tua scomparsa , o quello dei tuoi figli sembrerà normale».

 

«Questo è quello che farei se volessi sbarazzarmi del 90% o 95% della popolazione mondiale. E penso che sia quello che stanno facendo».

 

«Ora non so se useranno quel sistema per ucciderti, ma non riesco a pensare a una ragione benigna, e con quel potere potrebbero certamente danneggiarti o controllarti , quindi dovresti opporti».

 

«Gli eugenetisti si sono impadroniti delle leve del potere e questo è un modo davvero abile per farti schierare e ricevere qualcosa di imprecisato che ti danneggerà. Non ho idea di cosa sarà effettivamente, ma non sarà un vaccino perché non ne hai bisogno».

«Mi è diventato assolutamente chiaro, anche quando parlo con persone intelligenti, amici, conoscenti… e loro possono dire che sto dicendo loro qualcosa di importante, ma arrivano al punto dove dico “il tuo governo ti sta mentendo in un modo che potrebbe portare alla tua morte e a quella dei tuoi figli”, e loro non possono iniziare a occuparsene».

 

«Penso che forse il 10% di loro capisce quello che ho detto, e il 90% di loro non lo capisce perché è troppo difficile. E la mia preoccupazione è che lo perderemo, perché le persone non si occuperanno della possibilità che qualcuno sia così malvagio…».

 

«Ma ti ricordo cosa è successo in Russia nel 20° secolo, cosa è successo dal 1933 al 1945, cosa è successo, sai, nel sud-est asiatico in alcuni dei periodi più terribili del dopoguerra. E cosa è successo in Cina con Mao e così via».

 

«Questo è quello che farei se volessi sbarazzarmi del 90% o 95% della popolazione mondiale. E penso che sia quello che stanno facendo»

«Dobbiamo solo guardare indietro di due o tre generazioni. Intorno a noi ci sono persone che sono cattive quanto le persone che fanno questo. Sono tutti intorno a noi. Quindi, dico alla gente, l’unica cosa che distingue davvero questo è la sua scala».

 

«Ma in realtà, questo è probabilmente meno sanguinoso, è meno personale, non è vero? Le persone che stanno guidando questo… sarà molto più facile per loro. Non devono sparare a nessuno in faccia. Non devono picchiare a morte qualcuno con una mazza da baseball, o congelarli, farli morire di fame, farli lavorare finché non muoiono».

 

«E tutto quello che sto dicendo è che alcuni cambiamenti del genere stanno accadendo di nuovo, ma ora stanno usando la biologia molecolare».

«In Russia nel 20° secolo in Cina con Mao… alcuni cambiamenti del genere stanno accadendo di nuovo, ma ora stanno usando la biologia molecolare»

 

«E le persone che lo accettano, penso che probabilmente direbbero: “Stavo solo eseguendo gli ordini”, cosa che abbiamo sentito prima».

 

«Ma lo so, perché ho parlato con molte persone, e alcune di loro hanno detto “Non voglio credere che tu abbia ragione, quindi lo metterò via perché se è vero, io non posso gestirlo”».

 

In fondo all’intervista, il dottor Yeadon, uomo di scienza, fa un’ammissione spirituale: «Ultimamente ho iniziato a firmare con “Che Dio ci salvi”, perché penso che abbiamo bisogno di Dio ora più che in qualsiasi momento dalla seconda guerra mondiale».

 

 

 

 

.