Tour britannico sui Fratelli Musulmani

 

 

Renovatio 21 pubblica questo articolo di Réseau Voltaire.  Le opinioni degli articoli pubblicati non coincidono necessariamente con quelle di Renovatio 21.

 

 

 

Il 9 novembre 2020 il direttore dell’MI6 britannico, Richard Moore, si è recato al Cairo, ove ha incontrato il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi.

 

L’11 novembre Moore è andato in Turchia per incontrare al Palazzo Bianco di Ankara il portavoce del presidente Erdoğan, Ibrahim Kalin.

 

L’MI6 ha creato in Egitto i Fratelli Mussulmani, oggi considerati dal Cairo nemici di Stato, di cui il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan è diventato il protettore (1).

 

 

NOTE

(1) «Storia mondiale dei Fratelli Mussulmani» in sei parti, di Thierry Meyssan, Rete Voltaire, 21 giugno 2019, traduzione di Alice Zanzottera.

 

 

 

 

Articolo ripubblicato su licenza Creative Commons CC BY-NC-ND

 

 

Fonte: «Tournée britannica sui Fratelli Mussulmani», Traduzione Rachele Marmetti, Rete Voltaire, 17 novembre  2020.