Marcia pro Trump a Washington, Antifa e Black Lives Matter attaccano vecchi e bambini (VIDEO)

 

 

Immagini raccapriccianti dalla Million MAGA March tenutasi ieri sabato 14 novembre a Washington.

 

A latere della manifestazione si sono registrati episodi di intollerabile violenza, con attivisti anti-Trump – Antifa e Black Lives Matter – che hanno assaltato fisicamente i sostenitori del Presidente, al punto di arrivare ad alzare le mani su anziani e bambini.

 

Biden può bearsi di aver vinto le elezioni più truccate della storia, e magari pure farcela nel suo processo di ladrocinio elettorale. I suoi sostenitori se ne rendano conto: erediteranno un Paese sull’orlo della Guerra Civile.

Uno dei video  più inquietanti riprende una famiglia assalita dagli anti-Trump. Si vede una madre che cerca di fuggire dalla zona con la figlia piccola. La bambina viene gettata a terra nel bel mezzo della rissa.

 

 

La bambina viene gettata a terra nel bel mezzo della rissa

In un altro video disturbante, attaccano un anziano elettore di Trump. L’anziano gettato a terra viene pure umiliato con il lancio di un liquido sopra il suo corpo.

 

L’anziano gettato a terra viene pure umiliato con il lancio di un liquido sopra il suo corpo

 

Una bancarella con materiale Pro Trump MAGA, gestita da un signore di colore, viene vandalizzata dalla teppa.

 

 

Una bancarella di un signore di colore con materiale Pro Trump MAGA di un signore di colore viene vandalizzata

Una giovanissima coppia spaventatissima fugge via mentre già cominciano i lanci.

 

 

Ecco gli attacchi alle persone che mangiano pacificamente al ristorante

Non può mancare un grande classico di questi ultimi anni, gli attacchi alle persone che mangiano pacificamente al ristorante.

 

Attacchi ai ristoranti anche con petardi

 

Ecco il falò in effige di Trump e dei suoi simboli

 

Come accadeva, ecco il falò in effige del nemico e dei suoi simboli. Una foto di Trump con la bandiera per fondale è dato alle fiamme.

 

 

L’Hilton di Washington preso d’assalto e protetto da decine di agenti in tenuta anti-sommossa.

Accoltellamenti

Sostenitore di Trump accoltellato.

 

Inevitabili le sostenitrici BLM sovrappeso e urlanti

Black Lives Matter attacca supporter di Trump a caso in strada. Inevitabili le sostenitrici BLM sovrappeso e urlanti.

 

Un’inquadratura mostra le due fazioni tenute separate da transenne e polizia.

 


Biden può bearsi di aver vinto le elezioni più truccate della storia, e magari pure farcela nel suo processo di ladrocinio elettorale. I suoi sostenitori se ne rendano conto: erediteranno un Paese sull’orlo della Guerra Civile.