Vaccino, la leggenda del baseball Hank Aaron muore giorni dopo l’iniezione

 

 

 

La leggenda del baseball e icona dei diritti civili Henry «Hank» Aaron è morto venerdì all’età di 86 anni, poche settimane dopo aver ricevuto una dose del vaccino Moderna contro il COVID-19.

 

Fare il vaccino COVID «mi fa stare benissimo» aveva detto Aaron all’Associated Press il 5 gennaio.

 

Aaron aveva detto di sperare che la sua disponibilità a fare il vaccino potesse «ispirare i neri americani a fare lo stesso»

«Non ho alcuna esitazione al riguardo, sai. Mi sento abbastanza orgoglioso di me stesso per aver fatto qualcosa del genere. … È solo una piccola cosa che può aiutare milioni di persone in questo Paese».

 

Aaron aveva detto di sperare che la sua disponibilità a fare il vaccino COVID-19 potesse «ispirare i neri americani a fare lo stesso».

 

Aaron, originario di una famiglia dell’Alabama con otto figli, ha giocato nella Major League Baseball dal 1954 al 1976, con 21 stagioni passate tra le file dei Milwakee/Atlanta Braves.