Connettiti con Renovato 21

Bizzarria

L’Intelligenza Artificiale mostra i volti dei divi se non fossero morti prima di invecchiare

Pubblicato

il

L’artista «generativo» Alper Yesiltas ha creato fotografie di personaggi famosi morti anzitempo immaginandosi come sarebbero ora se fossero sopravvissute.

 

In pratica, l’artista-informatico turco ha fatto invecchiare i famosi morti.

 

Quindi, ecco una foto di Michael Jackson vecchio, Freddie Mercury, Tupac, Heath Ledger, Amy Winehouse, Elvis, Janis Joplin John Lennon.

 

 

Notevoli Kurt Cobain e Jimi Hendrix.

 


Menzione speciale per Lady Diana, che in un universo parallelo in queste ore è Regina di Albione.

 

 

«Quando ho iniziato ad armeggiare con la tecnologia 0 ha detto il Yesiltas al blog d’arte My Modern Met – ho visto cosa potevo fare e ho pensato a cosa mi avrebbe reso più felice: volevo vedere alcune delle persone che mi mancavano di nuovo davanti a me».

 

In realtà, una quantità di applicazioni dell’Intelligenza Artificiale riguardano i morti e la possibilità di resuscitarne voce e immagini e perfino possibilità di interazione.

 

Ad un funerale nel Regno Unito una donna morta ha parlato con le persone presenti al suo funerale: si trattava di un’immagine e di una voce animate da Intelligenza Artificiale e modellate sulla defunta.

 

Anche Amazon si è gettata alla cerca di una tecnologia per emulare la voce dei morti che possa essere implementata dai suoi altoparlanti domestici.

 

Come riportato da Renovatio 21, circa un anno fa la Microsoft di Bill Gates ha ottenuto un brevetto per trasformare i morti in chatbot 3D.

 

Immagine screenshot da Twitter

Continua a leggere

Bizzarria

Esoscheletro robotico fai-da-te per frollare la carne bovina e massaggiare gli esseri umani

Pubblicato

il

Da

 

Handy Geng, artigiano YouTube di Hong Kong, si è autoprodotto un esoscheletro robotico per frollare la carne.

 

Si tratta di un sistema chiamato «Handmade Powered Exoskeleton For Cooking & Massage».

 

L’appassionato di Bricolage ha creato un sistema fatto di braccia robotiche, pompe idrauliche e manganelli di metallo con cui picchiare le bistecche senza alcuna pietà.

 

Il lettori noti come, arrivati al momento della performanza del macchinario transumanista sul taglio bovino, il nostro assuma un’espressione di soddisfazione significativa, con un ghigno implacabile per qualche motivo ci ricorda il Bob di Twin Peaks, ma non sappiamo bene perché.

 

Incredibilmente, la tecnologia, vera dual use, viene utilizzata anche per «massaggiare» esseri umani, che dal video paiono pure viventi.

 

Siamo invidiosi? Sì, un po’.

 

Tuttavia preghiamo che la polizia di Hong Kong, visti gli ultimi episodi, non prenda nota.

 

 

 

 

Immagine screenshot da YouTube

 

 

 

Continua a leggere

Bizzarria

Schettinare sotto le automobili

Pubblicato

il

Da

Una bambina indiana di 7 anni, Deshna Aditya Nahar, ha acquisito l’incredibile capacità di pattinare sotto le automobili.

 

La bimba è infatti piccola e flessibile abbastanza per schettinare sotto non una, ma una serie di macchine.

 

Ecco quindi che lo scorso mese la piccola indiana ha stabilito il nuovo Guiness per il tempo più veloce nel pattinare nel limbo sotto venti auto, eseguendo l’impresa in soli 13,74 secondi, il tutto senza sfiorare la parte inferiore di un singolo veicolo.

 

Non provatelo a casa.

 

Soprattutto non fatelo provare ai vostri figli.

 

Continua a leggere

Bizzarria

Babbo Natale muore di colpo in Uruguay

Pubblicato

il

Da

Babbo Natale è morto per un malore. Il barbuto vecchio sarebbe spirato in pubblico in un centro commerciale uruguagio. Ne dà notizia il sito Montevideo Portal.

 

Babbo Natale stava incontrando i bambini in un centro commerciale a Itu, San Paolo. Poco prima dell’inizio della presentazione, si è accasciato al suolo.

 

Secondo il notiziario G1, l’anziano biancorosso sarebbe stato portato in ospedale dove sarebbe morto.

 

«L’attore C. F., che ha interpretato il nostro Babbo Natale durante l’evento di questo sabato, non si è sentito bene, è stato curato immediatamente e trasferito all’UPA locale, ma è morto in ospedale nel tardo pomeriggio», ha scritto il centro commerciale in una nota, rivelando l’identità del Babbo Natale. «Il Plaza Shopping Itu sta dando il suo pieno sostegno alla famiglia e si rammarica di questa perdita», aggiunge la dichiarazione.

 

In molti si dicono sconvolti per la perdita del 75enne Babbo Natale, che si era presentato al medesimo centro commerciale anche l’anno scorso.

 

«La causa della morte non è stata resa nota» scrive Montevideo Portal.

 

Non sappiamo se sia lecito ipotizzare che si tratti di un episodio di questa epidemia malori che dopo calciatori, ciclisti e corridori, sembra accanirsi contro attori, cantanti e ballerini, e a quanto sembra, a questo punto, anche Babbi Natali.

 

Requiescat.

 

 

 

Continua a leggere

Più popolari