La polizia tedesca fa irruzione armata dal dottore antilockdown – tutto in diretta streaming

 

 

Filmati scioccanti  dalla Germania mostrano il dottor Andreas Noack subire l’irruzione dalla polizia armata nel bel mezzo di uno streaming di YouTube.

 

La clip mostra il dottor  Noack mentre conversa con qualcuno durante il live streaming prima di essere distratto dai rumori fuori dalla sua porta.

 

Si sentono poi colpi e urla: «Polizei!».  D’improvviso entrano in scena poliziotti armati entrare che ordinano al dottor Noack di gettarsi a terra («Auf dem boden! Auf dem Boden»)

Si sentono poi colpi e urla: «Polizei!».  D’improvviso entrano in scena poliziotti armati entrare che ordinano al dottor Noack di gettarsi a terra («Auf dem boden! Auf dem Boden»).

 

La scena esprime una violenza che ci aspetteremmo nel caso si trattasse dell’arresto di un pericoloso terrorista.

 

Mentre il dottor Noack steso al suolo viene presumibilmente ammanettato, un agente della Polizei, ovviamente munito di mascherina antivirus, sembra quindi provare a interrompere il live streaming ma riesce solo a deviare la telecamera.

 

 

La scena esprime una violenza che ci aspetteremmo nel caso si trattasse dell’arresto di un pericoloso terrorista.

I motivi dell’arresto non sono ancora del tutto chiari. Su Twitter imperversa la speculazione per cui il raid sarebbe motivato dal fatto che il dottor Noack fosse stato attivo nel trattamento dei manifestanti feriti durante le recenti manifestazioni anti-lockdown. Altri hanno suggerito che il motivo può essere che il dottor Noack può aver accolto troppe persone nella sua casa, violando le restrizioni del COVID-19 sugli assembramenti.

 

Questa settimana a Berlino i manifestanti anti-lockdown sono stati colpiti dalle Forze dell’Ordine con cannoni ad acqua e avveneristici cannoni LRAD, armi sonore per il controllo delle folle.

 

Il dottor Heiko Schöning, un altro medico tedesco  a capo di un’associazione di medici che contestano la gestione della pandemia, è stato arrestato a Londra.

 

Fino a quando i popoli europei tollereranno la barbarie in cui li stanno facendo precipitare?

Sono scene che avevamo visto pochi mesi fa in Australia, con l’arresto di una donna incinta ammanettata in casa loro dinanzi ai figli. A quanto pare, stanno arrivando anche da noi in Europa.

 

Fino a quando i popoli europei tollereranno la barbarie in cui li stanno facendo precipitare?