Grande Reset, gli alieni di Davos ti stanno già dicendo: «non possederai nulla»

 

 

Il World Economic Forum di Davos, sede del «Grande Reset» che mira di sacrificare l’economia umana al «pianeta» prima del 2030, il 20 novembre ha pubblicato il tweet più allucinante del 2020.

 

È «basato sul contributo del Global Forum Future Councils» dice  messaggio stesso di Twitter.

 

Il World Economic Forum, sede del «Grande Reset», ha pubblicato il tweet più allucinante del 2020

Il tweet include una foto di un Millennial barbuto o munito di sorriso vagamente ebete.

 

 

«Non possederai nulla e sarai felice. È così che il nostro mondo potrebbe cambiare entro il 2030»

Sotto, la scritta: «Non possederai nulla e sarai felice. È così che il nostro mondo potrebbe cambiare entro il 2030. Per saperne di più… wef.ch/2gmBN7M».

 

Al link fornito ci sono le «8 previsioni del WEF per il mondo nel 2030». La prima è: «Tutti i prodotti saranno servizi»; non possiederai nulla.

 

In secondo luogo, il carbonio avrà un prezzo globale: di certo non possiedi né lavorerai producendo nulla che costi molto carbonio, come il bestiame o i trasporti.

 

Al link fornito ci sono le «8 previsioni del WEF per il mondo nel 2030»

Terzo, non andrai più in ospedali o cliniche, ma verrai curato, o ti curerai, «a casa»

 

Quarto, non mangerai carne.

 

Cinque e sei: gli Stati Uniti non saranno più dominanti ei valori occidentali saranno «al punto di rottura».

 

«Saremo pronti per andare su Marte dove scopriremo la vita aliena». Per le creature di Davos, vedere gli alieni non richiederà effettivamente l’andare su Marte – solo un grande specchio

Settimo, il cambiamento climatico avrà sfollato 1 miliardo di persone.

 

E infine: «Saremo pronti per andare su Marte dove scopriremo la vita aliena». Come scrive EIR, per le creature di Davos, vedere gli alieni non richiederà effettivamente l’andare su Marte – solo un grande specchio.