All posts under Scienza

«I vaccini con cellule fetali non salvano vite»

        Nell’importante intervista che John Henry Westen di Lifesitenews ha fatto all’esperta di vaccini Pamela Acker (autrice del recente libro Vaccination: a Catholic Perspective) vi è anche la discussione della posizione ufficiale della Chiesa rispetto ai vaccini contenenti cellule di feto abortito, partendo dalla prima nota del[…]

Continua »

Ecco il primo vaccino-chip C-19

    Gli scienziati della Swansea University in Galles stanno cercando di sviluppare il primo «cerotto intelligente» per il vaccino contro il coronavirus. Lo riporta UNILAD.   Il cerotto utilizzerà i microaghi sia per somministrare il vaccino contro il coronavirus sia per monitorare la sua efficacia per il paziente monitorando[…]

Continua »

Ecco il distributore automatico di tamponi

      Non solo le onnipresenti, inevitabili macchinette per il caffè. Il XXI secolo ci regala anche il distributore automatico di test epidemici.   Gli studenti dell’Università della California a San Diego sono ora in grado di ottenere un kit per il test del coronavirus da un distributore automatico, riferisce[…]

Continua »

Il Presidente AIFA: «il virus ha bassa letalità», il test PCR «non era affidabile»

    Il neopresidente dell’agenzia italiana del Farmaco (AIFA) dottor Giorgio Palù, 71 anni, professore ordinario in pensione di Microbiologia e Virologia ed ex direttore del dipartimento di Medicina molecolare all’Università di Padova, è recentemente intervenuto alla quotidiana conferenza stampa del governatore del Veneto Luca Zaia, lanciando parole piuttosto decise.[…]

Continua »

Nuovi test C-19 basati sulla tecnologia di ingegneria genetica CRISPR

    Secondo la prestigiosa rivista di ingegneria IEEE Spectrum, test COVID-19 ultrasensibili basati sulla controversa tecnica di editing genetico CRISPR potrebbero essere dietro l’angolo.   Sebbene altri test rapidi dell’antigene possano essere completati in meno di un’ora, essi presentano problemi di sensibilità – gli enormi problemi dei tamponi COVID[…]

Continua »

L’OMS modifica la definizione di immunità di gregge: si ottiene solo col vaccino

      L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha cambiato la definizione di immunità di gregge, eliminando il consenso pre-COVID per cui essa potrebbe essere raggiunta consentendo a un virus di diffondersi attraverso una popolazione.   Nella nuova definizione, l’OMS insiste sul fatto che l’immunità di gregge proviene esclusivamente dai vaccini.[…]

Continua »