All posts under Intelligence

«La Cina sta producendo varianti COVID per coprire la fuga del virus dal laboratorio di Wuhan» dice un dissidente cinese

    Secondo quanto riferito, la Defense Intelligence Agency (DIA) ha nascosto all’FBI e alla CIA l’esistenza di un dissidenza cinese a conoscenza del programma di armi biologiche della nazione comunista perché riteneva che quelle agenzie non potessero essere affidabili.   In una recente serie di tweet, il giornalista indipendente[…]

Continua »

Scienziato di Wuhan morto misteriosamente: aveva brevettato un vaccino contro il COVID

      Secondo la giornalista Sharri Markson del quotidiano The Australian, il 24 febbraio 2020, ben prima che fosse dichiarata la pandemia, lo scienziato militare cinese Yusen Zhou – che operava per l’Esercito di Liberazione del Popolo, cioè l’armata della Cina comunista – aveva depositato un brevetto per un[…]

Continua »

UFO: un’operazione psicologica del Pentagono che rischia di innescare una guerra con Cina e Russia

    Renovatio 21 pubblica questo articolo apparso su Strategic Culture.     «Il motivo della controversia sugli UFO sembra essere un classico psyops perpetrato dall’intelligence militare statunitense che ha come obiettivo il controllo della popolazione», scrive Finian Cunningham su Strategic Culture.   Ci sono motivi per essere scettici. Dopo[…]

Continua »

L’Intelligence americana conferma: lavoratori del laboratorio di Wuhan malati già a novembre 2019

      Un rapporto dell’Intelligence statunitense inedito ha rivelato che almeno tre ricercatori che lavorano presso l’Istituto di virologia di Wuhan, dove sono stati condotti esperimenti sul coronavirus, sono stati ricoverati a metà novembre 2019 con sintomi corrispondenti a quelli di COVID. La notizia è stata data dal quotidiano[…]

Continua »

Nuovo dossier contro Trump consegnato alla Casa Bianca. Lo firma ancora Christopher Steele

      Christopher Steele, ex capo dell’MI6 a Mosca (2006-2009), attuale direttore dell’Orbis Business Intelligence, ha consegnato alla Casa Bianca un secondo dossier su Donald Trump.   Il primo dossier (1), consegnato all’FBI, aveva comportato l’apertura dell’inchiesta del procuratore Robert Mueller (individuato come collaboratore della CIA al momento dell’attentato[…]

Continua »