All posts under Epidemie

Il virus è indebolito: ora è cosa certa

    Pochi giorni fa vi avevamo detto che gli attuali dati clinici disponibili indicavano un forte rallentamento del nCoV da inizio maggio in poi.   Senza dubbio la letalità del morbo è stata arginata attraverso lo studio dei 100 cadaveri analizzati tra marzo e aprile presso l’obitorio dell’Ospedale Giovanni[…]

Continua »

Il bullismo diplomatico cinese

      Mentre le richieste di inchieste e di riparazione economica si diffondono – dalla Casa Bianca agli albergatori di Cortina – Pechino risponde in modo aggressivo, mescolando minacce e aiuti e aumentando la crescente sfiducia nei confronti della Cina.   Poche ore fa il Global Times, testata in[…]

Continua »

Wuhan, l’intelligence francese aveva avvertito di possibili «fughe catastrofiche» dal laboratorio

    Undici anni prima della costruzione congiunta dell’Istituto di virologia di Wuhan, i servizi di intelligence francesi avvertirono Parigi che la reputazione della Cina in fatto di scarsa biosicurezza avrebbe potuto portare a una «fuga catastrofica», secondo il Daily Mail.   Nel 2004, Michael Barnier, capo negoziatore capo della[…]

Continua »

Il Brave New World di Bill Gates e Big Telecom

    Renovatio 21 traduce questo articolo di Robert F. Kennedy jr e Dafna Tachover per gentile concessione di Children’s Health Defense. L’espressione «Brave New World» si riferisce all’omonimo romanzo di Aldous Huxley (tradotto in Italia con il titolo Il mondo nuovo) che descrivere una società distopica del futuro dove la riproduzione, le[…]

Continua »

La UE lavora al “passaporto vaccinale” dal 2018

      Un rapporto pubblicato dalla Commissione europea alla fine del 2019 rivela che l’UE ha cercato di aumentare la portata e il potere dei programmi di vaccinazione già molto prima dell’attuale «pandemia».   Il fine della tabella di marcia è, tra le altre cose, l’introduzione di una «carta»[…]

Continua »

Coronavirus, l’Africa a quota 100 mila infetti

    Il numero di casi confermati in Africa ha superato i 100.000, riporta il sito AfricaNews.   Il Continente Nero ha avuto una diffusione relativamente lenta del coronavirus in Africa; è stato ampiamente evitato il collasso su vasta scala dei sistemi sanitari di tanti Paesi sottosviluppati. Renovatio 21 ne[…]

Continua »