Soros e le rivolte negli USA: «non sono stato io»

    A seguito delle accuse secondo cui i manifestanti sarebbero pagati per dirottare le proteste di George Floyd  nelle rivolte che stanno mettendo a soqquadro diverse città statunitensi, Open Society Foundations di George Soros ha rilasciato un raro comunicato stampa affermando che né essa né nessun altro sta finanziando il caos.   «Facebook, Twitter … Leggi tutto Soros e le rivolte negli USA: «non sono stato io»