Ultime dal Coronavirus

 

 

Renovatio 21 offre degli aggiornamenti sugli aspetti internazionali della crisi del Coronavirus.

 

Giovedì 13 febbraio 2020

 

11.30: Scienziati cinesi isolano il virus nella materia fecale, ma troppo presto per dichiarare un nuovo modello di trasmissione

I dati ufficiali della Cina per i casi di coronavirus sono saliti alle stelle

I ricercatori cinesi stanno trovando sempre più il coronavirus nelle feci umane, ma affermano che è ancora troppo presto per dichiarare un alto rischio che il patogeno trasmetta attraverso la materia fecale o l’impianto idraulico del bagno come la sindrome respiratoria acuta (SARS) .

 

9:30  I casi di virus confermati dalla Cina sono 59.000; il numero di morti sale a 1.367

La Commissione per la Sanità Nazionale cinese ha dichiarato che il numero totale di casi confermati di coronavirus alla fine di mercoledì è salito a 59.804 e il bilancio delle vittime è aumentato di 254 a 1.367. Il portavoce della Commissione Mi Feng ha annunciato i dati a livello nazionale giovedì pomeriggio tra intense speculazioni sul fatto che la Cina avrebbe modificato in modo significativo la sua infezione e il conteggio delle morti

 

La Commissione per la Sanità Nazionale cinese ha dichiarato che il numero totale di casi confermati di coronavirus alla fine di mercoledì è salito a 59.804 e il bilancio delle vittime è aumentato di 254 a 1.367

9:05 Confusione in Hubei, la provincia cinese al centro dell’epidemia di coronavirus, che ha cambiato bruscamente i suoi criteri di diagnosi e ha riportato un’infezione e un numero di morti drasticamente più alti.

La confusione è iniziata giovedì dopo che Hubei, la provincia cinese al centro dell’epidemia di coronavirus, ha cambiato bruscamente i suoi criteri di diagnosi e ha riportato un’infezione e un numero di morti drasticamente più alti. Nel frattempo, altre regioni hanno rapidamente affermato di non seguire l’esempio di Hubei e di rivedere le proprie cifre. I funzionari di Shanghai e Fujian – una provincia nel sud-est della Cina – hanno detto ai giornalisti che si sarebbero attenuti al vecchio requisito di diagnosi di riportare solo casi di coronavirus che sono stati confermati usando test dell’acido nucleico.

8:44 L’Australia prolunga il divieto di viaggio per gli arrivi dalla Cina

Giovedì l’Australia ha esteso le restrizioni di ingresso ai viaggiatori che sono stati recentemente nella Cina continentale, poiché cerca di impedire la diffusione del nuovo coronavirus. L’attuale divieto doveva scadere sabato, ma i funzionari lo hanno respinto di un’altra settimana.

 

8:30 Il Vietnam mette in quarantena il villaggio dopo un picco nei casi di coronavirus

Funzionari vietnamiti hanno messo in blocco un villaggio nella provincia di Vinh Phuc, a solo un’ora a nord di Hanoi, dopo aver scoperto un picco nei casi di coronavirus lì – si tratta del  primo tentativo di una quarantena di massa fuori dalla Cina.

Funzionari vietnamiti hanno messo in blocco un villaggio  a solo un’ora a nord di Hanoi, dopo aver scoperto un picco nei casi di coronavirus lì – si tratta del  primo tentativo di una quarantena di massa fuori dalla Cina

7:55 Il governo cinese cerca di calmare le paure dopo aver segnalato un balzo in avanti dei casi

I media statali cinesi hanno esortato i cittadini a non farsi prendere dal panico giovedì dopo che i funzionari della provincia di Hubei hanno annunciato che il numero di nuovi casi di coronavirus è aumentato di quasi dieci volte rispetto ai tassi riportati negli ultimi giorni a causa di un cambiamento nel modo in cui i casi vengono diagnosticati e contati.

 

7:28 La Cina rimuove il massimo funzionario responsabile degli affari di Hong Kong dopo un anno tumultuoso

Pechino ha sostituito il massimo funzionario che sovrintende ai territori semiautonomi di Hong Kong e Macao, scuotendo i ranghi politici in risposta alla crisi del coronavirus e ad altri sviluppi

 

6:28 La Cina rimuove i leader del Partito Comunista nell’epicentro dell’epidemia

La Cina ha rimosso alti funzionari dell’Hubei, la provincia più colpita dal virus, mentre la leadership del Partito Comunista cerca di rafforzare il controllo sulla sua risposta epidemica e di alleggerire il furore pubblico sulla gestione della crisi da parte delle autorità.

 

Pechino ha sostituito il massimo funzionario che a Hong Kong e Macao e alti funzionari dell’Hubei, la provincia più colpita dal virus

6:06 L’incremento  nei casi di coronavirus solleva dubbi sulle cifre offerte dalla Cina

I dati ufficiali della Cina per i casi di coronavirus sono saliti alle stelle giovedì dopo che i funzionari hanno cambiato la metodologia per diagnosticare e contare i casi, un cambiamento drammatico che ha fatto rivivere le domande sul fatto che i dati ufficiali della Cina – e i suoi metodi di test – abbiano rispecchiato accuratamente la vera scala dell’epidemia