«No-Vax» ed «esperti»: tempo di guardare dietro alle etichette

 

 

Renovatio 21 traduce questo articolo per gentile concessione di Children’s Health Defense. Renovatio 21 offre la traduzione di questo pezzo di CHD per dare una informazione a 360º.  Ricordiamo che non tutto ciò che viene pubblicato sul sito di Renovatio 21 corrisponde alle nostre posizioni.

 

 

 

Margie Danchin, un’accademica associata all’industria dei vaccini, ha chiesto che l’imminente tour del film Vaxxed: From Cover-up to Catastrophe sia interrotto in Australia, come riportato nella fazioso Sydney Morning Herald.

 

Danchin è descritta come una «ricercatrice leader dell’immunizzazione» apparentemente preoccupata per le «attività anti-vaccinazione».

Un’accademica associata all’industria dei vaccini, ha chiesto che l’imminente tour del film Vaxxed: From Cover-up to Catastrophe sia interrotto in Australia

 

È l’ennesimo difensore dei vaccini auto-nominato che ostacola la discussione aperta sulla politica vaccinale e sulla sicurezza dei vaccini, ma qual è esattamente la sua esperienza in questo settore, cosa la qualifica per far chiudere gli altri?

 

Vedete qui sotto l’e-mail di Elizabeth Hart,  attivista indipendente riguardo la vaccinazione, a Margie Danchin che mette in discussione la sua esperienza e aumenta i suoi conflitti di interesse.

 

È tempo di prendere in considerazione queste persone.

 

 

È tempo di prendere in considerazione queste persone.

 

22 giugno 2020


All’attenzione della  professoressa Margie Danchin
Murdoch Children’s Research Institute

 

Cara professoressa Danchin, recentemente Lei ha pubblicato un articolo in The Sydney Morning Herald intitolato: «Pericoloso»: i ricercatori notano «un enorme aumento” dell’attività anti-vaccinazione» , 14 giugno 2020, Questa è solo una delle serie di articoli pubblicati di recente con un tema «no vax».

 

Nell’articolo di Wendy Tuohy, Lei è descritta come una «ricercatrice di immunizzazione leader». Professoressa Danchin, può per favore dirmi quali competenze Lei ha in tutti i prodotti vaccinali e le rivaccinazioni sul programma del programma nazionale di immunizzazione e gli eventi avversi dopo la vaccinazione?

Ritiene che alle persone dovrebbe essere vietato porre domande sul numero crescente di vaccini e le vaccinazioni nel programma finanziato dai contribuenti?

Ritiene che alle persone dovrebbe essere vietato porre domande sul numero crescente di vaccini e le vaccinazioni nel programma finanziato dai contribuenti?

 

Ritiene opportuno che le persone che pongono domande sulla politica di vaccinazione vengano denigrate ed emarginate come «No-Vax»?

 

Lei è a conoscenza del fatto che bambini e adulti hanno avuto eventi avversi dopo la vaccinazione, ad esempio come riportato nel database delle notifiche degli eventi avversi del TGA?

 

Ritiene opportuno che le persone che pongono domande sulla politica di vaccinazione vengano denigrate ed emarginate come «No-Vax»?

Lei è  a conoscenza del fatto che il TGA riconosce che è probabile che gli eventi avversi siano sottostimati?

 

Professoressa Danchin, a giudicare dal tono dei suoi commenti nell’articolo di Wendy Tuohy, Lei è  molto protettiva nei confronti dei prodotti vaccinali. Lei è  membro della coalizione di immunizzazione finanziata dall’industria, finanziata dai produttori di vaccini CSL / Seqirus, GlaxoSmithKline, Pfizer, MSD (Merck) e Sanofi. Perché questo conflitto di interessi non è stato rivelato nell’articolo di Wendy Tuohy?

 

Professoressa Danchin, Lei è associato al Murdoch Children’s Research Institute, che è coinvolto nella ricerca e nello sviluppo di prodotti a base di vaccini. La signora Elisabeth Murdoch, madre di Rupert Murdoch, è stata coinvolta nella fondazione dell’istituto originale e Sarah Murdoch è membro del consiglio di amministrazione e ambasciatore del Murdoch Children’s Research Institute.

 

La politica di vaccinazione finanziata dai contribuenti è una questione molto seria. I prodotti a base di vaccini sono interventi medici, un numero sempre crescente dei quali viene premuto su popolazioni di massa di bambini e adulti. Ci deve essere trasparenza e responsabilità per la politica di vaccinazione

La News Corp, gestita da Murdoch, è un partner aziendale del Murdoch Children’s Research Institute e i tabloid di News Corp erano alla base della campagna mediatica No Jab, No Play, che è stata obbligatoriamente adottata come politica dai politici di tutto lo spettro politico in Australia, e promulgata come legge coercitiva No Jab, No Pay ai sensi del Primo Ministro Malcolm Turnbull a gennaio 2016.

 

I membri dei gruppi coercitivi della lobby per le vaccinazioni SAVN e Friends of Science in Medicine, ad esempio John Cunningham e David Hawkes, sono stati influenti all’audizione del Comitato del Senato in merito al No Jab, No Pay Bill a novembre 2015, a cui hanno partecipato il senatore sostenitore del SAVN Richard Di Natale. Per quanto ne so, né John Cunningham né David Hawkes sono esperti nella vasta gamma di prodotti a base di vaccino nel programma nazionale di immunizzazione.

 

Professoressa Danchin, suggerisco che ci sono gravi conflitti di interesse nel rapporto tra il Murdoch Children’s Research Institute e News Corp, e che la partnership aziendale di News Corp con il Murdoch Children’s Research Institute avrebbe dovuto essere divulgata nei suoi articoli No Jab, No Play sostenendo la politica di vaccinazione coercitiva, che ha portato alla legge No Jab, No Pay.

 

La politica di vaccinazione finanziata dai contribuenti è una questione molto seria. I prodotti a base di vaccini sono interventi medici, un numero sempre crescente dei quali viene premuto su popolazioni di massa di bambini e adulti. Ci deve essere trasparenza e responsabilità per la politica di vaccinazione. Le chiedo di respingere la sua retorica «anti-vaccinazione» e di trattare la questione seriamente.

 

Le chiedo di respingere la sua retorica «anti-vaccinazione» e di trattare la questione seriamente

Data la sua descrizione di «principale ricercatore di immunizzazione», chiedo la sua risposta specificando la sua esperienza nei prodotti vaccinali e le rivaccinazioni nel Programma nazionale di immunizzazione . Inoltre, tenga presente che ho fatto riferimento all’articolo di Wendy Tuohy e Lei, nella mia recente e-mail a Peter Costello, che solleva l’oggetto di conflitti di interesse, può consultare le informazioni di seguito.

 

 

Cordiali saluti,

 

Elizabeth Hart

Collaboratore ospite CHD

 

 

 

© 7 luglio 2020, Children’s Health Defense, Inc. Questo articolo è riprodotto e distribuito con il permesso di Children’s Health Defense, Inc. Vuoi saperne di più dalla Difesa della salute dei bambini? Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie e aggiornamenti da Robert F. Kennedy, Jr. e la Difesa della salute dei bambini. La tua donazione ci aiuterà a supportare gli sforzi di CHD.

 

Le opinioni degli articoli pubblicati non coincidono necessariamente con quelle di Renovatio 21.