Maggio 2020: Bambini danneggiati, i costi sociali

 

 

Renovatio 21 traduce questo articolo per gentile concessione di Children’s Health Defense.

 

 

 

Ci sono state diverse storie pubblicate a maggio che meritano la nostra attenzione. In questi giorni potremmo non sentire molte delle richieste giunte alle scuole dovute al numero sempre crescente di bambini con disabilità, in particolare autismo, ma è un’inondazione senza limiti.

 

I numeri rivelati in queste storie sono orribili, ma sono solo menzionati. Sono solo fatti… come stanno le cose.

I numeri rivelati in queste storie sono orribili, ma sono solo menzionati. Sono solo fatti… come stanno le cose.

 

In realtà sono più di questo. Si tratta di aumenti. Questi numeri continuano a salire e nessuno chiede il perché. Nell’Irlanda del Nord, dove il 23% degli studenti riceve servizi di istruzione speciale, uno studente su 24 ha una diagnosi di autismo, un maschio su 16. Una notizia riporta che questi aumenti sebbene «allarmanti, non sono inaspettati», ed è tutto dovuto a «un aumento della consapevolezza”»

 

 

Minneapolis, MN, Psych Congress NetworkCaravel  aggiungerà  5  centri di terapia dell’autismo nel Minnesota entro giugno 

Caravel Autism Health ha annunciato che sta procedendo con i piani per l’apertura di cinque nuovi centri di terapia dell’autismo nella zona di Minneapolis/St. Paul entro giugno, con piani per aggiungere ulteriori servizi entro l’inizio del 2021.

Nell’Irlanda del Nord, dove il 23% degli studenti riceve servizi di istruzione speciale, uno studente su 24 ha una diagnosi di autismo, un maschio su 16

Caravel ha osservato nel suo comunicato stampa che annuncia le aperture che un fattore chiave nella sua decisione di espandere la sua presenza in Minnesota è che lo stato ha un tasso più elevato di bambini con diagnosi di autismo (1 su 44) rispetto alla media nazionale (1 su 54), secondo i dati dei Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie.

 

Regno Unito, Irlanda del Nord, Derry Now: i ragazzi dell’Irlanda del Nord hanno tre volte più probabilità di essere identificati come autistici rispetto alle ragazze, afferma un nuovo rapporto 

È stato pubblicato un nuovo rapporto sul livello di autismo tra gli scolari dell’Irlanda del Nord. Il Dipartimento della Salute ha pubblicato oggi “La prevalenza dell’autismo (compresa la sindrome di Asperger) in età scolare nell’Irlanda del Nord 2020”. Queste cifre sono state estratte dal censimento scolastico dell’Irlanda del Nord, raccolto dal Dipartimento della Pubblica Istruzione.

 

C’era una differenza significativa nelle stime di prevalenza di autismo tra i sessi, con i maschi che presentavano il triplo probabilità di essere identificati con l’autismo rispetto alle femmine

Fatti e cifre fondamentali:

– La stima sulla prevalenza di autismo nella popolazione in età scolare nell’Irlanda del Nord è stata del 4,2% nel 2019/20.

– C’era una differenza significativa nelle stime di prevalenza di autismo tra i sessi, con i maschi che presentavano il triplo probabilità di essere identificati con l’autismo rispetto alle femmine…

– Nel 2019/20, il 14% dei bambini definiti come autistici non aveva bisogni educativi speciali. Tra quelli con bisogni educativi speciali, il 64% è stato classificato nella fase 5 della valutazione dei bisogni educativi speciali (BES).

 

Regno Unito, Irlanda del Nord Belfast Telegraph: gli scolari  con diagnosi di autismo nell’Irlanda del Nord aumentano dell’82% negli ultimi cinque anni 

Secondo un rapporto, i casi di autismo nei bambini in età scolare sono aumentati dell’82% negli ultimi cinque anni. Un bambino su 24 in età scolare è stato riconosciuto autistico, secondo i dati del Dipartimento della Salute.

 

Secondo il rapporto, 12.544 bambini in età scolare sono autistici, con un tasso di prevalenza del 4,2%. Le cifre sono state descritte come “allarmanti” dall’associazione benefica Autism NI. …

Secondo il rapporto, 12.544 bambini in età scolare sono autistici, con un tasso di prevalenza del 4,2%

 

Kerry Boyd, amministratore delegato di Autism NI, ha affermato che queste ultime cifre, sebbene allarmanti, non sono inaspettate. «Un rapporto è stato commissionato dal Dipartimento dell’Istruzione della NI, che ha avvertito di questa “ondata di diagnosi di autismo” nel 2002 e questa è stata la motivazione per la lobby di sensibilizzazione sull’autismo della NI a Stormont che ha portato all’istituzione dell’Autism Act (NI) in 2011», ha spiegato.

 

Da allora abbiamo visto un aumento della consapevolezza e della comprensione dell’autismo, che è stato dimostrato in queste ultime statistiche.

 

Il capo dell’associazione ha continuato: «Per questo motivo, negli ultimi 10 anni, Autism NI ha fatto pressioni incessanti sull’urgente necessità di adeguati servizi per l’autismo e di un approccio coerente e uniforme in tutti i fondi sanitari e nell’istruzione».

 

Ha insistito sul fatto che i servizi per l’autismo sono ora al «punto di rottura», visto che il settore del volontariato deve far fronte alla crescente domanda …

i servizi per l’autismo sono ora al «punto di rottura» 

 

«È quindi lasciato al settore del volontariato colmare questo “vuoto”, ma a causa del livello della domanda per i servizi di Autism NI e della mancanza di finanziamenti disponibili, operiamo a pieno regime con pochissimi finanziamenti statutari …»

 

 

Regno Unito, Irlanda del Nord, BBC News : Belfast Met: giovani con bisogni speciali potrebbero essere esclusi 

Quest’anno circa 100 giovani con bisogni educativi speciali perderanno il posto per l’istruzione superiore a Belfast. Belfast Met ha affermato di avere solo 66 posti per 166 persone che vogliono studiare nel suo Center for Supported Learning …

 

Il Center for Supported Learning educa i giovani con bisogni educativi speciali (BES) che stanno effettuando la transizione tra scuola e lavoro. Prende gli alunni di una serie di scuole speciali e corsi includono tirocini presso i datori di lavoro.

 

In una dichiarazione alla BBC News NI, Belfast Met ha affermato che l’educazione offerta dal centro era stata valutata come eccezionale e che la domanda di posti era alta. … «Enormemente sovraffollato». Belfast Met ha dichiarato che non vi è stata alcuna riduzione dei posti sui corsi del centro a causa della pandemia di Coronavirus. Ma una madre di una ragazza che si è iscritta al centro ha raccontato alla BBC News NI che sapevano cosa avrebbero fatto se non avesse trovato un posto.

 

«Mia figlia di 16 anni con una diagnosi di spettro autistico ha già cambiato scuola quattro volte, solo una delle quali a causa di disposizioni inadeguate»

«Mia figlia di 16 anni con una diagnosi di spettro autistico ha già cambiato scuola quattro volte, solo una delle quali a causa di disposizioni inadeguate», ha detto .. «Aumenta lo svantaggio».

 

Pauline Leeson, amministratore del gruppo Children in Northern Ireland, ha affermato che la mancanza di posti nelle università per quei giovani significa che il loro pieno potenziale rimane da realizzare. b«In parole povere, non ci sono abbastanza soldi nel sistema per garantire che i bisogni dei giovani con BES siano soddisfatti», ha detto …

 

 

Regno Unito, Norfolk, Eastern Daily Press: la scuola di Norfolk fornirà un supporto maggiore ai bambini autistici dal gennaio 2021 

 Una scuola secondaria di Norfolk è determinata a fornire ai bambini autistici «l’educazione che meritano», poiché la sua base di risorse specialistiche aprirà ufficialmente dal gennaio 2021 … La Thetford Academy, sotto l’Inspiration Trust, ha discusso alla riunione del consiglio direttivo del Dipartimento dell’Educazione nell’Inghilterra orientale dell’Inghilterra il 21 maggio.

 

E dal gennaio 2021 la scuola sarà in grado di offrire a 20 giovani, provenienti da tutto il Norfolk, a cui è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico (ASD), un posto nella sua Specialist Resource Base (SRB) …

 

Queste basi forniranno ulteriore spazio di apprendimento e supporto extra per i bambini con bisogni educativi speciali (BES)e disabilità, che permetteranno loro di rimanere nell’istruzione tradizionale…

 

Ciò avviene dopo che il Consiglio della contea di Norfolk ha annunciato nel 2018 che avrebbe investito 120 milioni di sterline in scuole specializzate e avrebbe creato più di 500 spazi extra per i bambini con bisogni educativi speciali e disabilità in tutta la contea.

 

 

Anne Dachel

Scrittrice collaboratrice di CHD, redattrice di Age of Autism, LossofBrainTrust.com

 

 

Traduzione di Alessandra Boni

 

© 10 giugno 2020, Children’s Health Defense, Inc. Questo articolo è riprodotto e distribuito con il permesso di Children’s Health Defense, Inc. Vuoi saperne di più dalla Difesa della salute dei bambini? Iscriviti per ricevere gratuitamente notizie e aggiornamenti da Robert F. Kennedy, Jr. e la Difesa della salute dei bambini. La tua donazione ci aiuterà a supportare gli sforzi di CHD.

 

Le opinioni degli articoli pubblicati non coincidono necessariamente con quelle di Renovatio 21.