Invasione di locuste in India

 

 

L’India, colpita dal coronavirus, da un’ondata di caldo che ha paralizzato la capitale, e da un ciclone che ha tolto il lavoro a 100 milioni di persone, si prepara ora alla piaga biblica dell’invasione delle locuste.

 

Gli scienziati dicono che è l’attacco peggiore in 25 anni e queste locuste sono diverse dalle precedenti.

 

Le locuste stavano volando dall’Iran e dal Pakistan, coprendo una mezza dozzina di Stati nell’India occidentale e centrale.

 

Poiché la maggior parte delle colture è stata recentemente raccolta, gli sciami affamati hanno planato verso le aree urbane, desiderosi di divorare cespugli e alberi, radendo al suolo qualsiasi superficie su cui atterrano.

Le locuste stavano volando dall’Iran e dal Pakistan, coprendo una mezza dozzina di Stati nell’India occidentale e centrale

 

Questa settimana Jaipur, una città tentacolare di 4 milioni e la più grande dello stato del Rajasthan, è stata assediata. Una bufera di insetti ha sorvolato edifici di cemento e quartieri più ricchi, saltando su alberi e piante, attraversando cimiteri e mercati di gioielli, attratti dal curatissimo campo da golf nel cuore della città, riporta il New York Times.

 

Alcuni cittadini hanno usato dei petardi. Altri hanno iniziato a battere piatti d’acciaio a mo’ di tamburo. Altri hanno battuto cucchiai e altre stoviglie, altri ancora sono saliti in macchina per suonare il clacson ininterrottamente.

Poiché la maggior parte delle colture è stata recentemente raccolta, gli sciami affamati hanno planato verso le aree urbane, desiderosi di divorare cespugli e alberi

 

Il problema delle invasioni delle cavallette aveva colpito qualche settimana fa l’Africa orientale, come raccontato anche da Renovatio 21.

 

Il movimento degli sciami dipende dai venti, che soffiano da ovest a est e un po ‘a sud in questo momento. Ciò potrebbe mettere presto gli sciami nel folto centro dell’India. Le locuste hanno già invaso una delle famose riserve di tigri dell’India, il Parco Nazionale di Panna.

In un solo giorno un modesto sciame di locuste può percorrere 200 chilometri e mangiare più cibo di circa 35.000 persone

 

Il governo indiano vuole affrontare questo problema a livello regionale e si è offerto di mettere da parte alcune delle sue divergenze con il Pakistan per fornire ai Paesi vicini pesticidi da spruzzare sul suo lato del confine. L’India ha fatto la stessa offerta all’Iran, che ha risposto positivamente.

 

Gli scienziati indiani hanno affermato che in un solo giorno un modesto sciame di locuste può percorrere 200 chilometri e mangiare più cibo di circa 35.000 persone.