Il capo di Nation of Islam contro Fauci e Gates: «non lasciate che vi vaccinino»

 

 

Louis Farrakhan, capo di Nation of Islam (NOI), setta islamica integralista afroamericana che contava tra i suoi membri anche Muhammad Ali e Malcolm X,  attacca Fauci e Gates accusandoli di piani di sterminio globale.

«Ora stanno facendo soldi, stanno pianificando di dare una vaccinazione a sette miliardi e cinquecento milioni di persone. Dottor Fauci, Bill Gates e Melinda – volete spopolare la Terra. Chi diavolo vi ha dato questo diritto? Chi siete voi  per sedervi con i vostri miliardi e dure chi può vivere e chi dovrebbe morire?» ha detto la guida di NOI lo scorso 4 luglio.

«Dico ai miei fratelli e sorelle in Africa, se escono con un vaccino, state attenti. Non lasciate che vi vaccinino con la loro storia di tradimento attraverso i vaccini, attraverso i farmaci».

 

 

Farrakhan, 87 anni, ha in pratica sostenuto la teoria secondo Gates e Fauci starebbero portando avanti un’agenda di controllo della popolazione.

 

«Ora stanno facendo soldi, stanno pianificando di dare una vaccinazione a sette miliardi e cinquecento milioni di persone. Dottor Fauci, Bill Gates e Melinda – volete spopolare la Terra. Chi diavolo vi ha dato questo diritto? Chi siete voi  per sedervi con i vostri miliardi e dure chi può vivere e chi dovrebbe morire?»

«Ecco perché il vostro mondo sta volgendo al termine rapidamente, perché avete condannato a morte miliardi, ma Dio ora vi sta condannando alla stessa morte a cui state condannando gli altri».

 

«Non assumete i loro farmaci» ha continuato. Farrakhan è accusato di essere omofobo e antisemita.

 

Il fine del NOI è rendere gli Stati Uniti d’America un paese nero e filo-islamico. Tra le credenze del NOI, c’è la superiorità della razza nera.

 

Non è la prima volta che il NOI si scaglia contro le vaccinazioni: nel 2015 un rappresentante del NOI accusò il CDC (l’ente di controllo delle malattie americane) di avvelenare neri e ispanici. Prima do un discorso della guida Farrakhan , il rappresentante occidentale della Nation of Islam, Tony Muhammad,accusò  il CDC di modificare vaccini per ferire bambini neri e ispanici.