Ecco i vaccini COVID per il Terzo Mondo

 

 

Il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha annunciato che 172 paesi sono ora nel piano COVAX guidato dall’OMS, progettato per garantire «un’implementazione coordinata a livello globale» dei vaccini COVID-19.

 

Tedros ha detto che attualmente ci sono nove vaccini che fanno parte della struttura COVAX e che altri nove sono in fase di valutazione «per garantire l’accesso alla migliore gamma possibile di prodotti».

 

172 paesi sono ora nel piano COVAX guidato dall’OMS, progettato per garantire «un’implementazione coordinata a livello globale» dei vaccini COVID-19

Il controverso direttore dell’OMS ha detto che la distribuzione coordinata di un vaccino in tutto il mondo è nell’interesse di tutti i paesi, compresi quelli che hanno già firmato i propri accordi per acquisire dosi dagli sviluppatori di vaccini.

 

«Inizialmente, quando la fornitura sarà limitata, è importante fornire il vaccino a coloro a più alto rischio in tutto il mondo… Significa anche che i prezzi saranno mantenuti il ​​più bassi possibile». Il Tedros ha quindi chiesto un finanziamento aggiuntivo per COVAX.

 

Si tratta, paro paro, della strategia di Bill Gates, come spesso enunciato proprio dalle labbre dal magnate in mondovisione. Con il taglio dei finanziamenti americani voluto da Donald Trump, il Bill Gates, come risaputo, è oggi il principale finanziatore dell’OMS. Tramite le sue fondazioni ed altri iniziative para-statali transnazionali (come il CEPI) Gates dona all’OMS oltre 400 milioni di dollari l’anno.

 

Si tratta, paro paro, della strategia di Bill Gates, come spesso enunciato proprio dalle labbre dal magnate in mondovisione

Ciononostante, ricordiamo come il Gates si sia sentito telefonicamente con il Primo Ministro Italiano Conte per farsi promettere diverse centinaia di milioni di euro del contribuente italiano per nutrire la ricerca di vaccini che ossessiona Gates.

 

Sulla figura di Tedros Renovatio 21 ha pubblicato in passato articoli densi di dettagli illuminanti.

 

Sul piano di Bill Gates, vi chiediamo di fidarvi dell’avvocato americano Robert Kennedy jr., che ha descritto meglio di chiunque il piano di controllo sanitario e soprattutto tecno-sociale che soggiace all’inarrestabile politica di Gates.

 

 

Chi è Tedros, il direttore generale dell’OMS?

Il Coronavirus e la Gates Foundation

Vaccini e conflitti di interessi: possiamo fidarci dell’OMS?

L’agenda vaccinale globalista di Gates: una vittoria per il settore farmaceutico e la vaccinazione obbligatoria. Parla Robert Kennedy Jr

Il Brave New World di Bill Gates e Big Telecom