All posts under Vaccini

40.000 persone al grido di “libertà di scelta”

Mentre in Senato il dibattito sui vaccini prosegue, questa mattina è arrivato  il parere negativo della V Commissione di Bilancio per gli operatori sanitari e scolastici con annesse vaccinazioni in farmacia. Il categorico NO è arrivato a causa delle mancate coperture finanziarie. In tutto questo possiamo però essere sicuri di una cosa: fare[…]

Continua »

Il “nazivaccinismo” è servito: via libera in Senato

Lo scopo di questi articoli non è certo quello di fare gli avvocati, meno che mai gli avvocati del Diavolo. Però, stando a quanto visto negli ultimi tempi rispetto a ciò che potremmo definire il decreto più coercitivo dopo l’epoca fascista, sono necessari alcuni brevissimi dati, giusto per arricchire un[…]

Continua »

Chi ha paura del vaiolo?

Uno degli stereotipi comuni riguardo ai vaccini, sarebbe quello di affermare con indefettibile certezza che le più grandi epidemie della storia siano state sconfitte solo e con l’esclusiva invenzione di essi. In realtà, senza nemmeno entrare troppo in un apparato prettamente scientifico, si può tentare di delineare un tracciato di[…]

Continua »

Censura fa rima con ingenuità

La notizia di quanto accaduto a Rimini qualche giorno fa non ha certamente goduto di una grossa risonanza mediatica. Eppure pare degno di nota un evento che avrebbe dovuto affrontare il tema vaccini, non arrivando però a concretizzarsi perché posto sotto ricatto, fino al punto di far saltare tutto e di[…]

Continua »

“Herd Immunity” o “Nerds Immunity”?

Il dibattito sui vaccini porta sempre più, inevitabilmente, ad uno scontro frontale tra chi sposa come “dogma di fede” l’infallibilità dei vaccini e chi prova a dissentire anche di una sola virgola da questa assurda pretesa. Chi contesta l’ipotesi è solitamente privo di argomenti, se non quelli che, ripetutamente, si[…]

Continua »

Se l’aria si taglia con il coltello, il coltello taglia la prima testa

“Unum castigabis, centum emendabis“. Così recita il celebre motto latino, traducibile con “colpirne uno per educarne cento”  ben messo in pratica da Mao Tse-Tung e ripreso, su simile modello, dalle Brigate Rosse. Forse il paragone potrà sembrare tosto, ma il modus operandi dell’Ordine dei medici di Treviso così è stato: niente più niente meno. […]

Continua »

Piano Nazionale: fra “democrazia” e collusioni

Avevamo lasciato in sospeso, proprio nella scorsa puntata, il discorso annesso alle purghe previste per chi si sottrarrà al Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019, viste le ovvie difficoltà del voler rendere formalmente obbligatorio ciò che obbligatorio – almeno per ora – non è.   A questo proposito va ricordato quello[…]

Continua »

Fra vaccinazioni obbligatorie e intimidazioni: il PNPV 2017-2019

La campagna mediatica statuita per far calare un’ombra di terrore e di livore discriminatorio contro quei genitori che hanno scelto, anche con tutte le dovute giustificazioni culturali, di non vaccinare i propri figli contro il morbillo, sembra non avere fine. Se ne è parlato già per due volte consecutive nei[…]

Continua »