All posts under Famiglia

Engels, la lotta di classe contro la riproduzione umana

      Per capire l’essenza del femminismo radicale e come la dialettica marxista sia diventata la dialettica del sesso due sono i testi fondamentali di riferimento: L’origine della famiglia, della proprietà privata e dello Stato, di Fredrick Engels (1884) e La dialettica dei sessi, di Shulamith Firestone (1970).  […]

Continua »

Bacia il padre in diretta per 600 euro

  È accaduto in Australia, che recentemente pare essere divenuta davvero il disegno profetico della società occidentale collassata.   Una ragazza ha baciato appassionatamente (il sito Dagospia usa il verbo «limonare») con suo padre in diretta radio durante il programma radiofonico australiano «Kyle and Jackie O Show». Una ragazza ha[…]

Continua »

Autismo: l’aspetto più evidente del deterioramento della salute tra i nostri bambini?

    Renovatio 21 traduce questo articolo per gentile concessione di Children’s Health Defense.       Dovrebbe essere chiaro a tutti noi che l’autismo non sarà mai una crisi negli Stati Uniti. Una malattia infantile praticamente sconosciuta alla maggioranza degli americani solo 25 anni fa è ora un disagio comune. Nessuno si chiede[…]

Continua »

Il gender e le femministe radicali: la guerra alla maternità e il controllo sulla riproduzione

      Le femministe radicali nascenti, abbeverate alle teorie di Engels, declinano la lotta tra i sessi sulla falsariga della lotta di classe e si formano all’idea (cuore dell’agenda di genere) del controllo della riproduzione, cioè del libero accesso a contraccezione, aborto, liberazione sessuale totale ed eliminazione della distinzione[…]

Continua »

Australiano picchia squalo bianco per difendere sua moglie

    Un surfista australiano ha salvato sua moglie da un aggressivo squalo bianco che cercava di trascinarla a fondo.   I media australiani hanno riferito che si tratta di un uomo di nome Mark Rapley. Rapley ha salvato sua moglie Chantelle Doyle, 35 anni, mentre stava facendo surf al[…]

Continua »

Bambini sospettati di COVID, i genitori tedeschi rischiano la prigione se non li confinano nelle loro stanze

    In Germania alcuni governi locali – i laender – ordinano ai bambini di non mangiare con i loro familiari. Lo riporta Lifesitenews.   Le autorità governative locali in Germania hanno minacciato i genitori i cui figli sono sospettati di aver contratto il coronavirus con multe e carcere quando[…]

Continua »