All posts under Eugenetica

ONU, Eugenetica sessuale: il Fondo per la Popolazione difende il «diritto» di eliminare la metà della popolazione femminile

    Secondo il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA), la soluzione agli aborti sesso-selettivi (uccisioni di feti solo perché femmina) non è quella di proteggere le bambine dalla violenze intenzionali, ma di «contrastare la preferenza per i figli attraverso cambiamenti nelle norme sociali».   L’UNFPA ha pubblicato[…]

Continua »

Vaccinazione e contraccezione: Melinda Gates comincia a gettare la maschera

    Secondo la ultramiliardaria fondatrice, assieme al marito Bill, della Gates Foundation, il vero dramma del COVID, più che i morti (di cui non sembra curarsi più di tanto), più che le libertà personali distrutte in ogni Nazione del pianeta, è uno in particolare:  «Le prime stime suggeriscono anche[…]

Continua »

Bill Gates e Jeffrey Epstein, quella strana amicizia

    Bill Gates, ogni giorno sempre più uomo-chiave della Pandemia in corso, ha per un periodo frequentato l’investitore pedofilo Jeffrey Epstein, uomo al centro di mille misteri, trovato stranamente suicida in carcere nemmeno un anno fa.   La storia di questa bizzarra amicizia, che in Italia non ha avuto[…]

Continua »

Ecco il Tinder genetico

        George Church, genetista di Harvard conosciuto per i suoi studi volti a invertire il processo d’invecchiamento, sta lavorando a un’applicazione che potrebbe eliminare per sempre alcune malattie, mettendo in collegamento i potenziali partner sulla base della compatibilità dei loro DNA. L’applicazione formerà le coppie di persone[…]

Continua »

L’Emilia-Romagna vuole uccidere Blaster?

    Ricorderete questo film: non plus ultra del genere post-apocalittico, la pellicola che includeva una bellissima canzone di Tina Turner, il ruolo che lanciò Mel Gibson nell’empireo della A-list di Hollywood.   Mad Max – Oltre la sfera del Tuono (1985) aveva questa scena indimenticabile.   Il protagonista, prigioniero[…]

Continua »

Catastrofe genetica in Brasile

      Un’azienda di ingegneria genetica anglo-americana ha liberato milioni di zanzare geneticamente modificate contenenti un gene letale, ogni settimana per 27 mesi nella zona di Bahia, Brasile, per verificare se le zanzare OGM si sarebbero accoppiate con le zanzare locali portatrici di Zika, malaria e altri virus.  […]

Continua »