All posts under Bioetica

La morte del giusto: vi racconto di mio nonno

      DAT, «fine-vita», «cure palliative». Sono termini che sentiamo sempre più spesso. La dimensione della morte oggi conosce  una fioritura di declinazioni in ambito medico ed amministrativo. Vorrei parlarne partendo proprio da un’esperienza personale, che mi ha toccato molto da vicino – dal momento che riguardava un mio[…]

Continua »

Gran Bretagna, approvata la modificazione della linea germinale degli esseri umani

    Il principale istituto di bioetica del Regno Unito ha dato il via libera alla modificazione intergenerazionale del genoma umano. In un importante studio sui problemi etici e pratici (PDF) coinvolti nell’editing del genoma e nella riproduzione umana, il Nuffield Council on Bioethics ha concluso che esso è «moralmente ammissibile».   «Riteniamo che[…]

Continua »

I donatori di organi sono realmente morti?

    Cosa significa per un essere umano «morire»? Questa domanda è più complessa di quanto si possa pensare. Nel campo dello scambio di organi vitali, vi è un disaccordo significativo sui criteri che dovremmo impiegare per valutare quando qualcuno è morto. Il criterio standard per diversi decenni è stato[…]

Continua »

Circoncisione, l’Islanda abbandona l’idea del divieto

    Dopo un dibattito nazionale di tre mesi e pressioni da tutto il mondo, una commissione parlamentare islandese ha accantonato il divieto proposto di circoncisione maschile. La pena per l’esecuzione o l’organizzazione di una circoncisione sarebbe stata una condanna fino a sei anni di carcere.   Il divieto è[…]

Continua »