Arrestata Ghislaine Maxwell, socia di lunga data di Jeffrey Epstein

 

 

Ghislaine Maxwell, socia di lunga data del miliardario pedofilo Jeffrey Epstein, è stata arrestata giovedì per sei capi di imputazione con accusa di aver adescato giovani ragazze per pratiche sessuali.

 

L’esponente dell’alta società britannica, 58 anni, è stata arrestata dall’FBI nel New Hampshire intorno alle 8:30 del mattino, hanno detto fonti delle autorità al New York Post. Le accuse appena desecretato partono dal ruolo della Maxwell «nello sfruttamento sessuale e nell’abuso di più ragazze minori da parte di Jeffrey Epstein» già nel 1994, affermano i documenti del tribunale.

 

«Le vittime avevano appena 14 anni quando venivano adescate e abusate da Maxwell ed Epstein, entrambi sapevano che alcune vittime avevano effettivamente meno di 18 anni», afferma l’accusa.

«Le vittime avevano appena 14 anni quando venivano adescate e abusate da Maxwell ed Epstein, entrambi sapevano che alcune vittime avevano effettivamente meno di 18 anni», afferma l’accusa

 

La Maxwell è specificamente accusata di aver curato tre vittime minorenni per rapporti sessuali con Epstein in luoghi come la sua casa nell’Upper East Side, in Florida, nel New Mexico e a Londra.

 

Maxwell è accusato di sei imputazioni: cospirazione per istigare le minorenni a viaggiare per compiere atti sessuali illegali, istigazione di un minore a viaggiare per compiere atti sessuali illegali, cospirazione per trasportare minori con l’intenzione di impegnarsi in attività sessuali criminali, trasporto di un minore con l’intento di impegnarsi in attività sessuali criminali e due imputazioni di spergiuro.

I pubblici ministeri accusano anche Maxwell – un tempo girlfriend di Epstein  – di aver ripetutamente mentito sul suo coinvolgimento nel giro del traffico sessuale del finanziere durante una deposizione del 2016.

 

I pubblici ministeri accusano anche Maxwell – un tempo girlfriend di Epstein  – di aver ripetutamente mentito sul suo coinvolgimento nel giro del traffico sessuale del finanziere durante una deposizione del 2016.

 

L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Manhattan dovrebbe annunciare le accuse durante una conferenza stampa di mezzogiorno del 2 luglio.

 

Il suo arresto arriva quasi un anno dopo che Epstein è stato arrestato con l’accusa di traffico sessuale il 6 luglio 2019. Epstein si è apparentemente suicidato ad agosto un giorno dopo che circa 2.000 documenti giudiziari sono stati svelati in un caso civile correlato, rivelando i dettagli del suo presunto giro di abusi sessuali.

 

Epstein, un tempo boyfriend della Maxwell, si è apparentemente suicidato ad agosto un giorno dopo che circa 2.000 documenti giudiziari sono stati svelati in un caso civile correlato, rivelando i dettagli del suo presunto giro di abusi sessuali

La morte di Epstein ha creato molto scetticismo anche nei media mainstream, con alcuni esperti a commentare che non può trattarsi in alcun modo di suicidio. Epstein infatti, collegato a presente orge con minorenni con alcuni fra gli uomini più potenti del pianeta, era in isolamento dove doveva essere guardato a vista dopo che aveva già provato a togliersi la vita.

 

I pubblici ministeri hanno continuato a indagare sui suoi presunti crimini, lasciando aperta la possibilità che i suoi associati potessero essere arrestati. Maxwell si è nascosta dopo la morte del socio pedofilo.

 

Fonti hanno riferito al New York Post che la Maxwell sarebbe stata arrestata in una casa nel bosco che aveva acquistato sotto il nome di una azienda lo scorso dicembre. Ha lavorato per mantenere segreta la sua posizione, saltando da un posto all’altro negli Stati Uniti, aggiungono altre fonti.

 

L’FBI ha detto che Maxwell è stato arrestata a Bradford, nel New Hampshire, una città rurale di 1.650 residenti.

La Maxwell è una delle figlie del magnate dei media inglese Robert Maxwell  di origine ebraico-boema sospettato di essere stato una spia atomica israeliana

 

La Maxwell è una delle figlie del magnate dei media inglese Robert Maxwell, una sorta di «Berlusconi» britannico (anche se di origine ebraico-boema: vero nome Ján Ludvík Hyman Binyamin Hoch), è altresì sospettato di essere stato una spia atomica israeliana. Lo afferma, tra gli altri, il celeberrimo giornalista investigatico Seymour Hersh nel libro The Sampson Option.

 

Robert Maxwell aveva dieci figli, e sparì misteriosamente nell’oceano cadendo dalla sua nave, chiamata proprio come la sua figlia preferita: Lady Ghislaine.

 

La Maxwell, pur rimasta senza le finanze del padre morto e andato in bancarotta, aveva conservato moltissimi contatti con l’altissima societò britannica e persino con l’ aristocrazia reale.

La Maxwell, pur rimasta senza le finanze del padre morto e andato in bancarotta, aveva conservato moltissimi contatti con l’altissima societò britannica e persino con l’ aristocrazia reale

 

Negli USA degli anni Novanta avrebbe conosciuto Jeffrey Epstein, di cui sarebbe divenuta la compagna per un certo periodo, ma per poi mai definitivamente lasciare come socia.

 

La Maxwell è stata a lungo accusata di aver adescato le ragazze per fare sesso con Epstein e la sua cerchia interna di potenti amici.

 

Una delle vittime più vocali di Epstein, Virginia Roberts Giuffre, ha accusato Maxwell di averla reclutata da adolescente in una causa per diffamazione del 2015 che da allora è stata risolta.

 

Maxwell ha presumibilmente commesso spergiuro durante una deposizione nella causa di Giuffre sostenendo di non sapere nulla di Epstein e del sesso con ragazze minorenni. Giuffre afferma di essere stata costretta a fare sesso con Epstein e il suo caro amico Principe Andrea d’Inghilterra, di cui avevamo parlato su Renovatio 21.

Virginia Giuffre afferma di essere stata costretta a fare sesso con Epstein e il suo caro amico Principe Andrea d’Inghilterra

 

Maxwell e il Principe Andrea hanno negato con veemenza le affermazioni. I pubblici ministeri hanno dichiarato che le loro indagini su Maxwell ed Epstein sono in corso, lasciando aperta la possibilità che stiano arrivando ulteriori accuse.

 

Gli avvocati di Maxwell e altri hanno recentemente combattuto la potenziale liberazione di documenti giudiziari segreti relativi alla causa di Giuffre, incluse parti della deposizione del 2016 sulla vita sessuale di Maxwell.

 

Un’altra presunta vittima, Jennifer Araoz, si è fatta avanti l’anno scorso sostenendo che aveva solo 14 anni quando Maxwell fece amicizia con lei nella sua scuola di arti dello spettacolo a Manhattan e la convinse a lavorare come massaggiatrice di Epstein. Araoz fece causa alla tenuta di Epstein e Maxwell, sostenendo di averla violentata durante una seduta di massaggio.

 

Altre donne hanno intentato cause simili sostenendo che anche loro sono state reclutate da Maxwell e abusate sessualmente da Epstein

Altre donne hanno intentato cause simili sostenendo che anche loro sono state reclutate da Maxwell e abusate sessualmente da Epstein. La scorsa settimana, le presunte vittime hanno ricevuto il via libera per iniziare a chiedere un risarcimento monetario attraverso un fondo di indennizzo della vittima gestito in modo indipendente.

 

Maxwell dovrebbe comparire nella corte federale del New Hampshire tramite video giovedì pomeriggio. I pubblici ministeri hanno presentato un appunto per chiederle di essere trattenuta senza cauzione, rilevando la sua ricchezza, la mancanza di legami con gli Stati Uniti e tre passaporti.

 

Diverse vittime hanno celebrato la notizia dell’arresto di Maxwell.

 

Quella della Maxwell è una figura ancora molto oscura, possibilmente più opaca di quella di Jeffrey Epstein. La donna era stata vista qualche mese fa a Los Angeles fuori da un bar mentre era intenta a leggere un libro sugli agenti della CIA morti. Alcuni lo hanno interpretato come un messaggio preciso.

 

Quella della Maxwell è una figura ancora molto oscura, possibilmente più opaca di quella di Jeffrey Epstein

Al contempo, alcuni commentatori si chiedono se la Maxwell avesse ereditato un possibile ruolo di agente di intelligence dal padre. La quantità delle persone compromesse da Epstein, che aveva telecamere montate su ogni angola dell’isola privata dove conduceva le sue orge per VIP, possono avere fornito valanghe di kompromat (parola russa che significa «materiale compromettente») con cui ricattare le persone più in vista della società se non i veri potenti della terra, tra cui Bill Clinton, che volò sull’isola a bordo del jet privato di Epstein (chiamato ufficialmente «Lolita Express») ben 26 volte.

 

alcuni commentatori si chiedono se la Maxwell avesse ereditato un possibile ruolo di agente di intelligence dal padre

In un prossimo articolo Renovatio 21 analizzerà meglio la figura della Maxwell. Dello strano rapporto tra Epstein e Bill Gates, mai troppo rinfacciato al miliardario filantropo Microsoft protagonista della pandemia, Renovatio 21 ha scritto qualche mese fa.

 

Si parlerà molto di Ghislaine Maxwell da qui alle elezioni di novembre in USA: ma prima di tutto, va capito quanto riuscirà a rimanere in vita invece che finire i suoi giorni con uno strano «suicidio» in carcere.

Va capito quanto riuscirà a rimanere in vita invece che finire i suoi giorni con uno strano «suicidio» in carcere

 

 

 

 

PER APPROFONDIRE

abbiamo parlato di

In affiliazione Amazon